alpadesa
  
Flash news:   Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia

35enne casertano residente ad Atripalda trovato in possesso di eroina, segnalato alla Prefettura

Pubblicato in data: 20/10/2016 alle ore:20:37 • Categoria: Cronaca

Carabinieri, auto di notteIl Comando Provinciale di Avellino ha predisposto una serie di servizi straordinari per il controllo del territorio della Compagnia di Montella, anche in occasione dei recenti festeggiamenti religiosi in onore a San Gerardo Maiella alla frazione Materdomini del Comune di Caposele. L’articolato dispositivo ha permesso di effettuare perquisizioni e controlli, con il risultato di due persone denunciate in stato di libertà, due patente ritirate oltre ad una serie di contravvenzioni per violazioni al Codice della Strada per un importo di alcune migliaia di euro. In particolare, nel corso di alcuni posti di controllo opportunamente predisposti, i mirati controlli posti in essere hanno permesso di un deferire alla competente Autorità Giudiziaria un 35enne che si era messo alla guida dopo aver assunto droga (cocaina, eroina e metadone) ed un 28enne che, nonostante l’evidente sintomatologia, si rifiutava di sottoporsi alle previste verifiche finalizzate all’accertamento dello stato di ebbrezza e di alterazione dovuto all’assunzione di stupefacenti.
Per entrambi scattava, oltre alla denuncia alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, anche il ritiro della patente di guida ed il sequestro delle autovetture, che saranno confiscate. Il 35enne, un casertano residente ad Atripalda, che all’esito di perquisizione veniva trovato in possesso di eroina è stato inoltre segnalato alla competente Autorità Amministrativa ai sensi dell’art. 75 D.P.R. 309/90 quale assuntore. Alla stessa Prefettura di Avellino è stato segnalato anche un trentenne di Montella, trovato in possesso di marijuana per uno personale. La droga è stata sottoposta a sequestro.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Ritrovata a pochi passi da casa Antonella Contino: infreddolita ma sta bene. FOTO

Ritrovata a pochi passi da casa, Antonella Contino, la donna di cui non si avevano più notizie da questa mattina. Read more

Ennesimo furto alla caffetteria e rivendita di tabacchi “Pic Bar” di via Manfredi. FOTO

Hanno sfondato il vetro di una piccola finestra del bagno posta sul retro della caffetteria e rivendita di tabacchi “Pic Read more

Arrivano le nuove giostrine per i bambini in città. FOTO

Sotto la supervisione del funzionario del settore Ambiente e alla presenza  dell'assessore Antonio Prezioso, sono cominciati i lavori di sostituzione Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *