alpadesa
  
Flash news:   Avellino, arriva il portiere Andrea Dini I volontari dell’Associazione Alvanite al fianco dei pazienti dell’Hospice di Solofra Arrestato Vincenzo Schiavone proprietario della Clinica Santa Rita Nuovo main sponsor per la squadra di ciclismo A.S. Civitas di Atripalda Lo chef Alfredo Iannaccone alla ricerca di nuovi sapori Oggi 24 gennaio si festeggia San Francesco di Sales patrono dei giornalisti Incidente sotto la galleria del Monte Pergola: due feriti A Catania lupi sconfitti per 3-1 “Alvanite Quartiere Laboratorio”, l’Amministrazione affida incarico professionale per adeguare il progetto alla variata normativa energetica Vittoria in trasferta per la Scandone: battuta per 71-82 la Stella Azzurra Roma

Matteo Renzi ad Avellino per promuovere il Sì al Referendum Costituzionale

Pubblicato in data: 24/10/2016 alle ore:15:42 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

matteo-reni-premierIl leader del Pd e presidente del Consiglio ritorna in Irpinia a distanza di due anni (era il 2014) dalla visita all’Ema di Morra de Sanctis.

Mercoledì 26 ottobre, alle ore 16:00, Matteo Renzi sarà anche al Teatro Carlo Gesualdo del capoluogo irpino per promuovere il Sì al Referendum Costituzionale.

Renzi fece tappa ad Avellino nel 2012 al Centro sociale Della Porta, in occasione delle Primarie del Pd.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Matteo Renzi ad Avellino per promuovere il Sì al Referendum Costituzionale”

  1. Carmela Nappo ha detto:

    Io non ci vado a votare referendum perché decidono sempre loro politici

  2. Enrico ha detto:

    Preparate i pomodori…………

  3. Enrico ha detto:

    Signora Nappo,
    almeno in questo caso, è l’esatto contrario. Se lei lascia che sia il si a vincere, sposando la squallida causa della maggioranza silenziosa, allora davvero sarà molto probabile che saranno sempre i politici a decidere… quell’una tantum che può far sentire con forza la sua voce, la faccia sentire… secondo me, meglio per il no, ma anche se volesse votare si.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *