alpadesa
  
Flash news:   Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi Nozze d’oro Nappa-Santella, auguri

Verifiche strutturali per la riapertura alle auto del ponticello di via Santi Sabino e Romolo. FOTO

Pubblicato in data: 14/12/2016 alle ore:10:00 • Categoria: Attualità, ComuneStampa Articolo

ponticello-via-santi-sabino-e-romolo1Verifiche strutturali e collaudo statico per la riapertura alle auto del ponticello di via Santi Sabino e Romolo. Hanno preso il via da giorni le prove tecniche sul ponte sul torrente Salzola, che collega via Santi Sabino e Romolo con piazza Giovanni XXIII fino a via Circumvallazione.
Se le verifiche strutturali daranno esito positivo sarà consentita la transitabilità del tratto viario a senso unico di marcia per chi volesse immettersi da via Raffaele Aversa su via Circumvallazione, permettendo così di alleggerire il centro cittadino dal traffico. La riapertura del tratto viario sarà accompagnata, come preannunciato tempo fa dal delegato ai Lavori Pubblici Lello Barbarisi, da una riqualificazione urbana di piazza Giovanni XXIII che dovrà contenere un spazio sicuro per il transito pedonale.
ponticello-via-santi-sabino-e-romolo2La Giunta Spagnuolo ha deliberato di affidare all’ingegnere Augusto Penna  l’incarico di effettuare uno studio di fattibilità per l’apertura al traffico di Via Santi Sabino e Romolo in un solo senso di marcia esclusi autocarri, procedendo in entrata da via Aversa ed in uscita su via Circumvallazione. Una scelta, come detto, per decongestionare il traffico ed un minore inquinamento sul tratto viario che va da piazza Umberto I a via Manfredi fino a via Circumvallazione.
I paletti dissuasori che ostruivano il transito sul ponte furono collocati anni fa in sostituzione di una vecchia sbarra di ferro che ha rappresentato sempre uno spartiacque tra la traversa di via Aversa e la commerciale via Circumvallazione. Una storia lunga decenni è mai risolta, ritornata agli onori della cronaca cittadina anni fa quando con una clamorosa protesta, con tanto di auto messe di traverso, i commercianti della zona tennero un sit-in di protesta proprio sul ponte affinché la strada fosse riaperta al transito della auto. Per la riapertura furono raccolte anche delle firme, Ma non tutti i residenti sono favorevoli. Altri infatti giudicano il tratto di strada pericoloso. Una controversia infinita, di non facile soluzione che oggi orna d’attualità e sulla quale l’amministrazione ha deciso di avviare queste verifiche tecniche  per la riapertura.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Verifiche strutturali per la riapertura alle auto del ponticello di via Santi Sabino e Romolo. FOTO”

  1. Carmela Napo ha detto:

    Per me deve essere aperto perché è suolo pubblico no privato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *