alpadesa
  
Flash news:   Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi Nozze d’oro Nappa-Santella, auguri

Serie C, Net&Atripalda Volley segnali di ripresa contro la capolista Aversa Normanna

Pubblicato in data: 19/12/2016 alle ore:17:55 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

matarazzoLa capolista Aversa Normanna non concede sconti al Net&Atripalda Volley e continua la sua corsa solitaria nel girone A della serie C campana. Una gara dai due volti per la formazione atripaldese-sannita. Infatti primo e quarto set a senso unico per i padroni di casa e fase centrale del secondo e terzo set che vede lottare le due squadre punto a punto. Da sottolineare in casa irpino-sannita la prova superlativa del regista Alessandro Matarazzo mai domo ed ultimo ad arrendersi incitando sempre i compagni anche dalla panchina. Dall’altra parte vecchie conoscenze del volley atripaldese come mister Mario Scappaticcio e Roberto D’Angelo. Romano all’inizio cerca di sorprendere gli avversari partendo con Ciardiello di banda ad affiancare De Palma, Spera con Matarazzo a formare la diagonale di attacco, al centro De Falco e Quadraro e Marchese libero. Primo set con Aversa che parte meglio e riesce a portarsi subito in avanti con buone azioni di attacco e contrattacco, gli ospiti cercano di tenere botta ma non riescono ad essere precisi e sbagliano troppo soprattutto in attacco e in battuta. Aversa chiude il set con il punteggio di 25 a 11. Riscossa degli uomini di Romano nel secondo set con il Net&Atripalda Volley che parte bene e accumula un buon vantaggio che viene subito rintuzzato dalla squadra di Scappaticcio ma gli ospiti sono pronti a reagire con Matarazzo che compie sempre la scelta giusta e manda in crisi gli avversari che accusano il colpo e gli irpino sanniti vincono 27 a 25. Nel terzo set si continua sulle stessa falsa riga del set precedente: Net&Atripalda Volley avanti e Aversa sempre pronta a recuperare. Ma nella fase decisiva la squadra di casa compie un break importante che risulta decisivo nonostante l’ingresso di Esposito che regale punti agli ospiti. Il set si chiude con il punteggio di 25 a 20. Nel quarto set c’è la fase calante degli irpino sanniti che non riescono a trovare le quadra e si arrendono troppo presto e Aversa chiude con il punteggio di 25 a 14. Da segnalare nelle file atripaldesi – sannita l’esordio in campo del secondo palleggiatore Amerigo Cipollone per pochi scampoli di partita. Ora c’è la pausa natalizia e la squadra di Romano tornerà in campo in casa contro il San Marco a Cancello il 7 gennaio. In questo periodo la squadra dovrà continuare a ritmo serrato gli allenamenti per migliorare una classifica decifitaria fino a questo momento.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *