alpadesa
  
Flash news:   L’associazione di promozione sociale “L’Argine APS” in campo con una raccolta di beni per i detenuti Il futuro dell’ex convento di Santa Maria della Purità ad Atripalda accende il dibattito in città Ventidue furti nelle case dell’hinterland avellinese, misure cautelari per due persone L’ex sindaco di Atripalda Paolo Spagnuolo nominato amministratore unico di ACS Accusa un malore mentre attraversa la strada ad Atripalda: paura ieri in via Gramsci Us Avellino, Filippo Polcino è il nuovo Amministratore Delegato Buona affluenza per la prima Notte Bianca atripaldese in via Gramsci. FOTO Us Avellino, Aniello Martone è il nuovo Direttore Generale Us Avellino, trovato l’accordo: presidente Luigi Izzo e Nicola Circelli vice Le studentesse atripaldesi Silvia Minichini e Chiara Pierno premiate all’Università di Salerno

Si ferma a sei la striscia di vittorie consecutive dell’Abellinum Calcio 2012

Pubblicato in data: 19/12/2016 alle ore:17:00 • Categoria: Sport, CalcioStampa Articolo

abellinum-calcio-2016-17Si ferma a 6 la striscia di vittorie consecutive dell’Abellinum Calcio 2012; l’impresa è riuscita all’ostico Sporting Ariano che ha fermato sul pareggio la squadra atripaldese che chiude l’anno in seconda posizione, alle spalle della capolista Polisportiva Lioni. Allo Stadio Renzulli di Ariano la squadra diretta da Pino Salierno è andata due volte in vantaggio ma non è riuscita a conquistare l’intera posta in palio; già al 6°, un colpo di testa di Luigi De Stefano su angolo battuto da Modesto sbloccava il risultato; i locali trovavano il pareggio con un colpo di testa in mischia del terzino Tedesco che insaccava sfruttando un traversone dalla trequarti ; nella ripresa, l’Abellinum continuava a premere, e trovava il vantaggio con una splendida punizione dal limite di Carlo De Feo; prima e dopo la rete del bomber atripaldese, Cipolletta e compagni reclamavano ben due calci di rigore, per una spinta a Modesto che stava per calciare a due metri dalla porta e per un atterramento dello stesso attaccante, ma il direttore di gara non era dello stesso avviso e a 4 minuti dal termine i padroni di casa pervenivano al pareggio con Lo Conte che si ritrovava il pallone tra i piedi dopo due rimpalli favorevoli e batteav l’incolpevole Cirillo. Il risultato lascia l’amaro in bocca perchè l’Abellinum ha tenuto sempre in mano il pallino del gioco, tuttavia si tratta sempre di un risultato positivo, data anche la caratura degli avversari. L’Abellinum ora insegue il Lioni con tre punti di distacco, auspicando l’aggancio alla ripresa del Campionato, dopo la pausa per le festività. Va dunque in archivio un anno solare ricco di soddisfazioni per il sodalizio atripaldese che ha visto sfumare il sogno della Promozione solo all’ultima partita dello scorso campionato e che è in lotta per il vertice dopo il primo scorcio di quello attuale. Le note positive non si fermano ai risultati della prima squadra: tra i buoni risultati vanno annoverate anche le prestazioni della squadra juniores che sta disputando un ottimo campionato e i risultati della gestione del campo Valleverde che sembra tornato agli splendori di un tempo. E’ inoltre prossimo anche il rientro dell’allenatore Gianluca Della Rocca, sottoposto nei mesi scorsi ad un delicato intervento chirurgico che lo ha costretto a lasciare la squadra nelle mani del “secondo” Pino Salierno che si è peraltro molto ben destreggiato nel difficile compito.

Tabellino SP. ARIANO-ABELLINUM 2-2( PT 1-1)

Ariano: Castagnozzi, Tedesco, Ciano (39 st Del Vecchio), Fanini, Saracino, Lo Conte M., Vitillo (13 st Fresiello), Costanzo, Macchione (44 st Di Furia), Armonico, Lo Conte S.. All. Grasso

Abellinum: Cirillo, Sab. Ciaramella, Faggiano, Cipolletta, J. De Feo, De Stefano, Pirera (38 st Nocera), Mercuro, Iandoli (1 st C. De Feo), Modesto, Iannaccone. A disp. Guerriero, De Maio, Capriolo, Colella, Nevola. All. Salierno

Arbitro: Russo di Benevento

Espulsi: nessuno

Ammoniti: Iannaccone, De Feo J., Pirera, Tedesco, Saracino, Armonico.

Spettatori 200; terreno in erba sintetica.

Marcatori: al 6° pt. De Stefano, al 15 pt. Tedesco, al 30 st. C. De Feo, al 41 st Lo Conte S.

I risultati della 11^ giornata:

Atletico San Potito-Pol. Calitri 1-2

Centro Storico Avellino-Audax Melitese 0-1

Fontanarosa A. Fortunato-Gesualdo 3-0

ASD Frigento-Parco Aquilone 5-1

Lacedonia-Virtus Sturno 3-0

Paternopoli-Volturara Terminio 1-2

Pol. Lioni-Gravit W. Landi 6-0

Sporting Ariano-Abellinum 2-2

Classifica:

Polisportiva Lioni 29

ABELLINUM 26

Lacedonia 24

Sporting Ariano e Fontanarosa 19

Virtus Sturno 18

Polisportiva Calitri 17

Centro Storico Avellino 16

Gesualdo 15

Frigento 14

Audax Melitese 12

Parco Aquilone e Paternopoli 11

Volturara Terminio 8

Atletico San Potito 7

Gravit Walter Landi 1

Prossimo turno (7 e 8 gennaio 2017):

Abellinum-Fontanarosa A. Fortunato

Audax Melitese-Sporting Ariano

Gravit W. Landi-Lacedonia

Gesualdo-Paternopoli

Parco Aquilone-Pol. Lioni

Pol. Calitri-ASD Frigento

Virtus Sturno-Centro Storico Avellino

Volturara Terminio-Atl. San Potito

 
 
Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *