alpadesa
  
sabato 23 marzo 2019
Flash news:   Madre e figlia assolte dall’accusa di minacce Ermete Green Volley Marcello, tie-break amaro: vince il Marano 3 a 1. Esordio vincente per l’under 13 Ventimila giovani in corteo contro tutte le mafie Il Ventuno marzo nei versi di Gabriele De Masi “Ritorno al Partenio”, mini abbonamento per le due gare interne dei lupi L’ex sede Asl di via Tiratore nel mirino dei vandali: tiro al bersaglio contro le finestre del piano terra. FOTO Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Calcio, l’Abellinum cala il tris Lotta alla povertà: cosa cambia. Il Consorzio A5 ne discute con l’Alleanza contro la povertà Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO

Novellino:«Il debito con la gente lo pagheremo con la salvezza»

Pubblicato in data: 26/12/2016 alle ore:19:13 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

mister-novellinoE’ soddisfatto per i suoi primi tre punti alla guida dei lupi. Walter Novellino in sala stampa commenta così: «Avevamo voglia di vincere ma ci sono ampi margini di miglioramento. Nel primo tempo abbiamo giocato bene ma dovevamo essere bravi a chiuderla prima. Sono stati bravi i miei giocatori, anche a livello di cuore. Mi dispiace molto per i due gol, perché le mie squadre questi gol non li devono prendere. Ciò detto, devo fare i complimenti a tutti, sto ritrovando il carattere che mi piace e giocatori importanti. Tutti hanno dato quello che dovevano dare. Caratterialmente siamo stati bravi, potevamo soffrire meno ma sono convinto che lavorando possiamo migliorare ancora. La vittoria dell’Avellino è stata netta».

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *