alpadesa
  
domenica 05 luglio 2020
Flash news:   Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia Cadono calcinacci ad Alvanite, i giovani del quartiere si recano in Comune dal sindaco: “giornata molto intensa e costruttiva ma siamo stanchi di 40 anni di chiacchiere” Forte pioggia e allagamenti in via Appia: città bloccata Sinistra Italiana Atripalda lancia l’allarme: «Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti» Buon compleanno al “vulcano” Antonio De Vinco Addio a Ciriaco Coscia, un pezzo della storia politica del Pci in Irpinia. Il ricordo dell’ex consigliere Andrea Montuori Al via il Bando di Gara per il servizio di scassettamento dei venti parcometri ad Atripalda Guasto allo Stir, stop alla raccolta dell’indifferenziato fino a sabato in tutti i comuni Spenta la terza candelina per l’associazione Acipea e presentato il romanzo “Il Ricordo di un Amore”

Sacripanti: “Vittoria importante dall’alto contenuto tecnico tattico ed emotivo”

Pubblicato in data: 2/1/2017 alle ore:14:10 • Categoria: Avellino Basket

Sacripanti.BolognaVittoria corsara della Sidigas Avellino sulla Pasta Reggia Caserta che conquista due punti importantissimi sul parquet di un Palamaggiò mai così caldo. Coach Sacripanti non nasconde la propria emozione di aver giocato in un’ambiente così caloroso e coinvolto, orgoglio non solo per Caserta ma per tutto il basket italiano: “Prima di tutto voglio dire che è molto bello giocare in questo clima, il pubblico è stato caldissimo, si respirava un’aria da derby, l’aria di una partita che valeva più di due punti. Sia io che i miei giocatori abbiamo vissuto emozioni fortissime, quindi complimenti al pubblico perché piazze così calde fanno bene al basket italiano.” Coach Sacripanti si ritiene soddisfatto della prestazione dei suoi giocatori, alcuni di loro non avevano mai giocato un derby e hanno approcciato alla competizione con grande maturità: “ Faccio i complimenti ai miei ragazzi, andando sotto di undici i primi cinque minuti di gioco sono stati in grado di reagire benissimo chiudendo il primo quarto sotto solo di 1 punto. Abbiamo giocato bene il secondo periodo, il terzo sono andati davanti loro nonostante fossimo in partita. Nell’ultimo quarto con l’uscita di Ragland ho voluto mettere la palla in post basso al tre, abbiamo fatto alcune difese di altissimo livello con Cusin che ha chiuso benissimo il ferro. Abbiamo attaccato la zona muovendo bene la palla, l’unico errore offensivo- tattico è stato quello di voler rompere a tutti i costi la partita andando più volte ad impattare sul ferro. Sono due punti importanti perché ci danno stabilità tra le prime quattro posizioni in classifica, ma anche perché abbiamo vissuto una gara di alto contenuto emotivo e tecnico tattico, gare di questo livello sono di insegnamento per i miei giocatori più giovani”.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
La Scandone Avellino piegata da Frata Nardò al PalaDelMauro

La Scandone Avellino piegata da Frata Nardò al PalaDelMauro. Queste le parole di coach De Gennaro dopo la sconfitta casalinga Read more

Stasera porte chiuse per Scandone-Nardò

In ottemperanza alle norme previste dal decreto del 4 marzo 2020 per fronteggiare l’emergenza sanitaria relativa alla diffusione del Covid-19, Read more

Coronavirus, sospese le gare di basket del prossimo turno

La S.S. Felice Scandone Avellino comunica che la Federazione Italiana Pallacanestro, di concerto con la Lega Nazionale Pallacanestro, ha disposto Read more

Brutta sconfitta in casa per la Scandone Avellino contro Geko PSA Sant’Antimo

Ennesima sconfitta per la Felice Scandone Avellino. Al PalaDelMauro finisce 72-96 contro la Geko PSA Sant'Antimo nel campionato di Serie B 2019/2020. Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *