alpadesa
  
Flash news:   Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi Nozze d’oro Nappa-Santella, auguri

Sacripanti: “Vittoria importante dall’alto contenuto tecnico tattico ed emotivo”

Pubblicato in data: 2/1/2017 alle ore:14:10 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Sacripanti.BolognaVittoria corsara della Sidigas Avellino sulla Pasta Reggia Caserta che conquista due punti importantissimi sul parquet di un Palamaggiò mai così caldo. Coach Sacripanti non nasconde la propria emozione di aver giocato in un’ambiente così caloroso e coinvolto, orgoglio non solo per Caserta ma per tutto il basket italiano: “Prima di tutto voglio dire che è molto bello giocare in questo clima, il pubblico è stato caldissimo, si respirava un’aria da derby, l’aria di una partita che valeva più di due punti. Sia io che i miei giocatori abbiamo vissuto emozioni fortissime, quindi complimenti al pubblico perché piazze così calde fanno bene al basket italiano.” Coach Sacripanti si ritiene soddisfatto della prestazione dei suoi giocatori, alcuni di loro non avevano mai giocato un derby e hanno approcciato alla competizione con grande maturità: “ Faccio i complimenti ai miei ragazzi, andando sotto di undici i primi cinque minuti di gioco sono stati in grado di reagire benissimo chiudendo il primo quarto sotto solo di 1 punto. Abbiamo giocato bene il secondo periodo, il terzo sono andati davanti loro nonostante fossimo in partita. Nell’ultimo quarto con l’uscita di Ragland ho voluto mettere la palla in post basso al tre, abbiamo fatto alcune difese di altissimo livello con Cusin che ha chiuso benissimo il ferro. Abbiamo attaccato la zona muovendo bene la palla, l’unico errore offensivo- tattico è stato quello di voler rompere a tutti i costi la partita andando più volte ad impattare sul ferro. Sono due punti importanti perché ci danno stabilità tra le prime quattro posizioni in classifica, ma anche perché abbiamo vissuto una gara di alto contenuto emotivo e tecnico tattico, gare di questo livello sono di insegnamento per i miei giocatori più giovani”.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *