alpadesa
  
domenica 20 ottobre 2019
Flash news:   Lesioni e cornicioni a rischio crollo, intervento dei Vigili del Fuoco con Utc e Polizia municipale a Palazzo Piarulli ad Atripalda.FOTO Inchiesta scuole, il sindaco relaziona per quasi un’ora dinanzi al Consiglio di Istituto della “De Amicis-Masi”. La ds Carbone: «Siamo fiduciosi del lavoro svolto dalla Procura e attendiamo gli esiti». FOTO Domani al Parco Avventura percorso di Neuroeducazione ed Educazione Emozionale Mazzette per pilotare sentenze: arrestato il giudice tributario Mauriello e Casimiro Lieto L’amministratore unico Santoli ringrazia i tifosi Atripalda Volley, grande entusiasmo per la presentazione. Il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “vanto per la città”. Foto Pena ridotta in Appello per l’ex assessore comunale Scuole cittadine a rischio, dopo gli avvisi di garanzia non chiuderanno l’”Adamo” e la “Masi”. Il sindaco oggi relaziona al Consiglio d’Istituto straordinario: «Assolutamente nessun rischio chiusura, non c’è elemento nuovo che possa portare a qualcosa di diverso» Al via la stesura del libro sulla XI Edizione del “Torneo Calcistico Stracittadino” del 2011 Scandone sconfitta nel derby casalingo con la Virtus Salerno. Foto

La Sidigas vince il derby dell’energia battendo la Dolomiti. FOTO

Pubblicato in data: 10/1/2017 alle ore:10:00 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

La Sidigas Avellino batte la Dolomiti Energia Trentino per 79-69 dopo un overtime chiudendo il girone d’andata al terzo posto. Nelle Final Eight il team biancoverde incrocerà la Dinamo Sassari.

Avellino parte bene in difesa anche se è Trento a segnare due volte con Craft. I biancoverdi in attacco trovano subito buone soluzioni con Ragland, servito al bacio da Cusin, e con Leunen e Thomas che realizzano da tre (8-4). Lighty con due canestri dalla media distanza pareggia, Gomes con una tripla porta in vantaggio gli ospiti, ma è ancora Leunen a segnare dalla lunga distanza (11-11). Quattro punti consecutivi di Craft e una tripla di Baldi Rossi regalano il + 7 a Trento, ma Fesenko inchioda la schiacciata alla fine del quarto (13-18).

Il secondo periodo inizia con Fesenko che fa 1/2 dalla lunetta, a rimbalzo ci va Zerini che realizza da sotto. Forray segna ed Hogue realizza due liberi, ma è ancora il 44 biancoverde dalla linea della carità a fare bottino pieno (18-22). Flaccadori realizzza quattro punti consecutivi in penetrazione, Sacripanti è costretto al time out (22-28). Al ritorno in campo Thomas segna due volte dalla lunga distanza, ed Obasohan dalla lunetta realizza due liberi su tre dopo un canestro di Craft (30-32).

Al ritorno dall’intervallo lungo, è Avellino ad aprire le danze con una schiacciata di Leunen. La difesa dei biancoverdi costringe gli ospiti all’infrazione di 24’’ per ben due volte, ed Obasohan e Fesenko trovano punti da dentro l’area che riportano la Sidigas avanti (36-32). Gomes e Craft segnano 4 punti consecutivi, Cusin realizza dalla media distanza. Trento va a segno con Forray dalla lunga distanza, ma Ragland in penetrazione mantiene la Sidigas in vantaggio (42-41). il numero 10 ospite piazza un break di 4-0 che riporta a +3 Trento. Nell’ultima azione del quarto Cusin va a schiacciare per il -1 (44-45).

L’ultimo periodo si apre con il break degli ospiti dopo un canestro di Cusin. Moraschini due volte in contropiede spinge Trento a +6. Obasohan converte un gioco da 4 punti e la Sidigas si riporta a -2 (50-52). La Dolomiti opera l’ennesimo break con le triple di Baldi Rossi e Moraschini, ma i biancoverdi rispondono con un siluro di Green da tre e le schiacciate di Thomas e Fesenko (57-60). Fesenko realizza due liberi, risponde ancora Baldi Rossi dall’arco, ma Ragland riporta sotto Avellino con due punti in penetrazione (61-63). Nell’ultimo minuto di gioco Craft segna appoggiando al tabellone. La Sidigas però va a segno con Green dalla lunga distanza riportando gli irpini a -1. Gli ospiti perdono palla e nell’ultima azione Cusin prende il rimbalzo subendo fallo. Dalla lunetta il lungo irpino fa 1/2 mandando le squadre all’overtime.

Il supplementare si apre con la tripla di Craft. Cusin dalla lunetta stavolta è infallibile e Green segna da tre portando a +2 Avellino (70-68). I biancoverdi alzano l’intensità difensiva e Cusin intercetta un assist di Craft mandando in contropiede Ragland che realizza costringendo Buscaglia al time out. Al ritorno in campo è ancora la Sidigas a segnare con Green da tre e Cusin con la schiacciata (77-68). I biancoverdi gestiscono il vantaggio e chiudono la contesa con due liberi di Green che fissano il punteggio sul 79-69.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *