alpadesa
  
Flash news:   Accorpamento temporaneo mercato del giovedì a parco Acacie, pubblicata la graduatoria degli operatori commerciali Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi

Champions League, la Sidigas cede il passo al KK Mornar Bar. FOTO

Pubblicato in data: 13/1/2017 alle ore:09:39 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

La Sidigas Avellino cede il passo al Mornar Bar. La squadra di Sacripanti incappa in una serata storta al tiro, tirando con il 13% dalla lunga distanza. Con la pausa del campionato italiano, la squadra tornerà in palestra per preparare la trasferta di Tenerife.

E’ di Marco Cusin il primo canestro della serata, Mornar risponde con un 2+1 di Bakic ed un piazzato di Tatum. Thomas si sblocca da tre e Ragland segna in penetrazione dopo un canestro di Ellis (7-7). Cusin fa 1/2 dalla lunetta e Ragland dà il vantaggio ai biancoverdi appoggiando al vetro. Tatum risponde subito dalla lunga distanza ed Ellis concretizza un gioco da tre punti (10-15). Thomas segna in contropiede e subisce fallo poi realizza il tiro libero aggiuntivo, ma Mornar segna con Bakic da tre e Pavic da sotto (13-20).

La Sidigas parte più convinta nella seconda frazione sia in difesa, ma soprattutto in attacco, dove piazza un break di 6-0 con i canestri di Severini, Obasohan e Fesenko (19-20). Waller segna in sospensione e Mornar si piazza a zona, ma viene battuta da una schiacciata di Fesenko. Pavic e poi Ellis realizzano da dentro l’area, Sacripanti chiama time out (21-28). Obasohan vola a canestro e segna in schiacciata e Thomas piazza la tripla di fine quarto (26-28).

Al ritorno in campo è Ellis a trovare il primo canestro, Thomas segna da dentro l’area. Sacripanti chiama sospensione dopo un canestro di Bakic. Al ritorno sul parquet la Sidigas piazza il break con Randolph e Leunen (34-38). Bakic segna ancora dalla media distanza mentre Tatum con una tripla. Randolph con 2 liberi chiude il quarto sul -9 (36-45).

L’ultimo periodo si apre con un alley-oop sull’asse Randolph – Obasohan. Thomas segna dalla media distanza mentre Tatum realizza in contropiede (40-51). Tripla di Green, Fesenko va in lunetta e segna un canestro su due. Avellino allunga la difesa, recupera palla con Green che serve Leunen, quest’ultimo segna dai 6,75. Mornar però, risponde con la tripla di Pavic (47-56). Ragland ancora da tre, Randolph segna e subisce fallo e realizza il libero successivo. La partita termina con il punteggio di 53-60.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *