alpadesa
  
Flash news:   Cadono calcinacci ad Alvanite, le accuse dell’ex assessore Ulderico Pacia: “non è stato fatto nulla per il quartiere, i lavori per la sostituzione e riparazione delle grondaie furono appaltati nel 2017 e mai partiti” Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“ Prevenire i furti nelle abitazioni: i consigli dei Carabinieri del Comando provinciale di Avellino US Avellino, ecco il settore giovanile dei lupi Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato “IDEA Atripalda” chiede al Comune di Atripalda la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki Tre contrade ad Atripalda nel degrado tra proteste e polemiche sui social. Foto Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio»

Sequestrato l’impianto Stir di Pianodardine

Pubblicato in data: 25/1/2017 alle ore:14:24 • Categoria: Cronaca

Sequestrato questa mattina l’impianto Stir di Pianodardine. Nel blitz condotto dai Carabinieri del Noe su ordine della Procura di Avellino guidata dal dottor Rosario Cantelmo, si è proceduto al sequestro giudiziario dell’impianto per inosservanza delle norme di tutela dell’ambientale Tre le persone raggiunte da avviso di garanzia. All’operazione hanno preso parte anche i Carabinieri della Stazione di Atripalda.
Tra le ipotesi di reato: molestia olfattiva legata ad una gestione rifiuti non conforme alla normativa e dunque illecita. I sigilli sarebbero scattati con facoltà d’uso. La Procura in sostanza ha concesso alla società gestrice della struttura 90 giorni di tempo per procedere a mettersi in regola rispetto alle irregolarità riscontrate e contestate.
L’impianto ex Cdr di Pianodardine è da mesi al centro delle polemiche dopo la decisione della Regione di procedere all’ampliamento, una decisione fortemente contestata dai sindaci della zona e dal comitato “Salviamo la Valle del Sabato”.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Prevenire i furti nelle abitazioni: i consigli dei Carabinieri del Comando provinciale di Avellino

Negli ultimi giorni il Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino ha ulteriormente intensificato i servizi di controllo del territorio per Read more

Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata

Furto al Comune di Atripalda, rubano il portafogli ad una dipendente comunale dell’Ufficio Anagrafe. I Carabinieri della stazione di Atripalda, Read more

Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto

Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese, nel cuore di Atripalda e i Read more

Forte pioggia e allagamenti in via Appia: città bloccata

La forte pioggia abbattutasi questa mattina in Irpinia ha provocato forti disagi alla circolazione in via Appia con diverse strade Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Sequestrato l’impianto Stir di Pianodardine”

  1. quello che non dimentica ha detto:

    olfattiva ???? si ma da cosa deriverebbe quest’odore schifoso ???? onestamente il ragionamento non fila per niente !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *