alpadesa
  
sabato 21 settembre 2019
Flash news:   Amministrazione sotto attacco, il sindaco replica duramente: «L’ex assessore Landi non sa di cosa parla ma è arrivato il momento di replicare a queste continue provocazioni. Noi la giunta della concretezza. Parla di mancato incoraggiamento al libero pensiero ma poi querela le testate locali» Festeggiamenti San Sabino: stasera PFM in concerto in piazza Umberto, domani processione del Patrono Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto Festeggiamenti San Sabino, il vescovo Aiello ai fedeli: “comunità messa a dura prova dall’incendio. Se venerdì scorso avessi preso l’auto per andarmene a mare non sarei stato un buon pastore ma un mercenario”. FOTO

Tragedia in montagna, muore l’architetto Antonio Maria des Loges. Il cordoglio della redazione

Pubblicato in data: 2/2/2017 alle ore:04:00 • Categoria: CronacaStampa Articolo

È finita in tragedia un’escursione sul monte Cornetto di Folgaria in Trentino per l’architetto Antonio Maria des Loges.
Il 64enne è morto in un canalone dopo essere scivolato forse a causa di una lastra di ghiaccio formatasi da una vicina sorgente d’acqua. Sotto shock la compagna Gabriella che era con lui che nulla ha potuto fare per fermare l’uomo precipitato per una ottantina di metri.
L’architetto, nato a Padova ma residente a Verona, ha la figlia e il fratello che vivono ad Avellino e Atripalda.
Domenica scorsa era partito di buon mattino assieme alla sua compagna per compiere un’escursione sulla montagna di Folgaria. La coppia stava percorrendo il sentiero che conduce al rifugio Paradiso quando l’uomo ha perso l’equilibrio su una lastra di ghiaccio ed è scivolato giù in profondo dirupo. Un volo terribile, di una ottantina di metri, che non ha lasciato scampo all’escursionista. Una morte tragica sotto gli occhi della compagna che disperata ha lanciato l’allarme. L’area operativa Trentino Meridionale del Soccorso alpino ha chiesto l’intervento dell’elicottero, ma l’intervento del medico rianimatore e dell’infermiere purtroppo si è rivelato inutile.
Immenso il dolore per le due figlie Federica con il marito Riccardo Giuliari e Chiara con il fidanzato Raffaele Nigro, il fratello Eugenio con la moglie Carla, il cugino Massimo con la moglie Annamaria, la cugina Eugenia con Ciro i nipoti e i parenti tutti.
Domenica 5 febbraio, alle ore 18, pressa la chiesa di Santa Maria delle Grazie in via Tuoro Cappuccini ad Avellino, sarà celebrata una messa in suffragio.
Alla collega Francesca des Loges, presidente del’associazione culturale “Inchiostro su carta” e ai parenti tutti le più sentite condoglianze della redazione e proprietà di AtripaldaNews.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Tragedia in montagna, muore l’architetto Antonio Maria des Loges. Il cordoglio della redazione”

  1. uno ha detto:

    il popolo di atripaldanews si sente vicino a chi soffre nel dolore per avvvenuta disgrazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *