alpadesa
  
Flash news:   “World Philosofy Day 2019“, gli studenti del liceo “De Caprariis” di Atripalda a confronto con il vescovo Aiello. Foto Davide Rondoni stasera e domani ad Atripalda omaggia Giacomo Leopardi per i 200 anni de “L’Infinito” La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, rimosse dai Vigili del Fuoco lamiere pericolanti dal tetto del campanile della chiesa di Santa Maria delle Grazie. Foto Natale 2019, aggiudicata la gara per le luminarie installate dal Comune ma i commercianti restano divisi. L’assessore Musto:«Uno sforzo non da poco per l’Amministrazione» Progetto “risanamento ambientale dei corpi iderici superficiali delle aree interne”, riunione all’Utc per gli interventi a contrada Fellitto e piazza Sparavigna Bando di vendita del Centro Servizi alle Pmi di Atripalda: lunedì la pubblicazione con prezzo a base d’asta di 2.715.000 euro. Gara il 20 dicembre Al via il cronoprogramma per l’accorpamento del mercato settimanale di Atripalda a parco delle Acacie: si assegnano le postazioni Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda

Chiude di nuovo al traffico veicolare via Appia da questa sera e per tre notti consecutive per lavori ai binari ferroviari

Pubblicato in data: 7/2/2017 alle ore:07:00 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Chiude di nuovo al traffico veicolare via Appia da questa sera e per tre notti consecutive per lavori ai binari ferroviari del passaggio a livello. La disposizione si è resa necessaria a seguito di interventi di manutenzione da svolgersi presso la strada ferrata, con la temporanea chiusura del passaggio a livello. E cosìi via Appia verrà interdetta al traffico nelle ore notturne da stasera e fino a giovedì notte, dalle ore 22 fino alle ore 5 di mattina.
Al fine di evitare ulteriori disagi agli automobilisti e ai residenti della zona, è stata emessa nei giorni scorsi l’ordinanza a firma del Comandante della Polizia Municipale di Atripalda, che prevede la chiusura del tratto in questione, in ambedue i sensi di marcia, dalle ore 22 alle ore 5 del giorno successivo. Saranno indicati percorsi alternativi.
L’istanza presentata dal Gruppo Ferrovie delle Stato, Direzione Territoriale di Napoli, consentirà l’esecuzione dei lavori di messa in esercizio del nuovo (Acc) Apparato Centrale Computerizzato, il nuovo sistema di controllo e gestione di tutti gli enti di stazione (segnali, deviatoi, passaggi a livello), che permettono la circolazione con i massimi requisiti di sicurezza dei convogli ferroviari all’interno di una stazione. Esso rappresenta, al momento, uno dei sistemi al massimo livello tecnologico nel settore del segnalamento ferroviario.
Lavori che rientrano nell’intervento previsto di rinnovo dei binari, curato da Rfi, che sta interessando la tratta ferroviaria Avellino-Mercato San Severino.
Dal 10 giugno scorso infatti è sospesa la circolazione dei treni sulla tratta Avellino – Mercato San Severino. Un provvedimento necessario per consentire a Rete Ferroviaria Italiana la realizzazione di importanti interventi di potenziamento infrastrutturale e tecnologico funzionali, all’incremento degli standard di affidabilità della linea e per migliorare la qualità del servizio in termini di regolarità e puntualità nei collegamenti Salerno – Avellino – Benevento.
Un investimento complessivo pari a circa 7 milioni di euro. In particolare si è puntato a rinforzare e consolidare la massicciata ferroviaria su cui saranno completamente rinnovati circa 12 km di binario. Inoltre, sono in corso di esecuzione anche consistenti lavori previsti dalla modifica al Piano Regolatore Generale della stazione di Avellino, funzionali all’attivazione del nuovo Apparato Centrale Computerizzato che consentirà di gestire in modo più efficace e flessibile la circolazione dei treni.
Nei progetti della Regione Campania ci sono anche lavori di elettrificazione della ferrovia Avellino-Salerno. Un’opera che potrebbe segnare un profondo cambiamento nella mobilità irpina, soprattutto per ciò che concerne gli spostamenti degli studenti universitari che frequentano l’ateneo di Fisciano.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *