alpadesa
  
Flash news:   “World Philosofy Day 2019“, gli studenti del liceo “De Caprariis” di Atripalda a confronto con il vescovo Aiello. Foto Davide Rondoni stasera e domani ad Atripalda omaggia Giacomo Leopardi per i 200 anni de “L’Infinito” La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, rimosse dai Vigili del Fuoco lamiere pericolanti dal tetto del campanile della chiesa di Santa Maria delle Grazie. Foto Natale 2019, aggiudicata la gara per le luminarie installate dal Comune ma i commercianti restano divisi. L’assessore Musto:«Uno sforzo non da poco per l’Amministrazione» Progetto “risanamento ambientale dei corpi iderici superficiali delle aree interne”, riunione all’Utc per gli interventi a contrada Fellitto e piazza Sparavigna Bando di vendita del Centro Servizi alle Pmi di Atripalda: lunedì la pubblicazione con prezzo a base d’asta di 2.715.000 euro. Gara il 20 dicembre Al via il cronoprogramma per l’accorpamento del mercato settimanale di Atripalda a parco delle Acacie: si assegnano le postazioni Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda

Sacripanti: “Scandone brava a gestire le difficoltà”

Pubblicato in data: 13/2/2017 alle ore:08:47 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

La Sidigas Avellino conquista la vittoria in casa contro la Consultivenst Pesaro prima di uno degli appuntamenti più importanti dell’anno, le Final Eight di Coppa Italia. Nonostante le difficoltà affrontate durante la settimana, causa le defezioni di Ragland e Fesenko, coach Sacripanti è soddisfatto del risultato raggiunto: “La partita è andata come l’avevamo prevista, ha seguito il suo corso, quello che ci eravamo prefissati in settimana. Abbiamo risparmiato Ragland impiegandolo il meno possibile nel caso in cui ne avessimo avuto bisogno nel finale. Siamo partiti contro una Pesaro che ha giocato un primo quarto di grande qualità con degli ottimi tiri dalla lunga distanza. Nel secondo periodo, siamo riusciti a fargli alzare il numero delle palle perse e credo che sia stato la chiave della gara. Inoltre, siamo andati a riposo con un buon vantaggio. Abbiamo gestito bene gli ultimi due quarti alzando l’intensità e giocando una buona pallacanestro. La mossa più importante della partita è stata la difesa molto aggressiva di Severini sul loro playmaker, è riuscito a metterlo in grande difficoltà. Siamo molto contenti del risultato vista la settimana di emergenza che abbiamo affrontato. La partecipazione da parte di tutta la panchina è stata determinate. Domani giornata di riposo e terapie, mentre per lo staff inizia il lavoro di preparazione della gara contro Sassari di venerdì sera”.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *