alpadesa
  
sabato 21 settembre 2019
Flash news:   Amministrazione sotto attacco, il sindaco replica duramente: «L’ex assessore Landi non sa di cosa parla ma è arrivato il momento di replicare a queste continue provocazioni. Noi la giunta della concretezza. Parla di mancato incoraggiamento al libero pensiero ma poi querela le testate locali» Festeggiamenti San Sabino: stasera PFM in concerto in piazza Umberto, domani processione del Patrono Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto Festeggiamenti San Sabino, il vescovo Aiello ai fedeli: “comunità messa a dura prova dall’incendio. Se venerdì scorso avessi preso l’auto per andarmene a mare non sarei stato un buon pastore ma un mercenario”. FOTO

L’Avellino espugna Cittadella con Ardemagni e Eusepi

Pubblicato in data: 18/2/2017 alle ore:16:00 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

L’Avellino espugna il Cittadella al “Tombolato”, blindando la posizione in classifica. Il Cittadella parte forte e al 12′ è già in vantaggio: Pasa fa correre Benedetti che, dal fondo, effettua un cross basso. González e Radunovic mancano l’intervento. Strizzolo, sostituto di Litteri, insacca da posizione ravvicinata.
Dieci minuti dopo un cross rasoterra di Arrighini viene deviato in corner da Gonzalez, che sfiora il palo della sua porta. Primo sussulto avellinese sul finire del primo tempo, con Jidayi che di testa viene murato in calcio d’angolo.
Nella ripresa l’Avellino prova subito a spingere, ma i veneti sfiorano due volte il raddoppio: Arrighini (52′) supera Radunovic ma Gonzalez respinge sulla linea, un minuto dopo Schenetti è solo davanti al portiere calcia debolmente. Come da copione, gol sbagliato, gol subito, al 53′ Verde conclude di sinistro e Arrighini a ridosso dell’area piccola devia ingannando Paleari. Il Cittadella spinge in modo forsennato, e al 63′ con Benedetti impegna Radunovic su punizione. Lo stesso portierone serbo al ’78 è miracoloso su Arrighini, respingendo due volte da distanza ravvicinatissima. Ma all’improvviso, all’86’, gli eroi per l’Avellino diventano due: cross preciso di Lasik e incornata vincente ancora di Ardemagni, per una doppietta pesantissima. Al 92′, poi, tripudio: Ardemagni corre a imbecca Lasik sulla sinistra, altro assist e Eusepi a porta vuota sigla il suo primo gol in biancoverde e l’1-3 finale.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *