alpadesa
  
Flash news:   Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda di nuovo nella bufera, la componente genitori scrive al Ds per criticare la Dad e all’Amministrazione: «Chiediamo di assumere le posizioni dovute al ripristino degli equilibri» Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima”

Circolo Amatori della Bici, al via della nuova stagione

Pubblicato in data: 28/2/2017 alle ore:07:25 • Categoria: Ciclismo, Sport

Gli amatori della Bici di Atripalda, dopo il lungo inverno, contrassegnato da neve e temperature glaciali (ma anche da feste, ritrovi e banchetti), a seguito di specifici allenamenti, su distanza e resistenza, decide di debuttare il prossimo 5 marzo.

La truppa giallo-fluo tanto cara al decano Sigismondo Alvino, sembra voglia scrollarsi di dosso una stagione, quella del 2016, ricca di sfortuna, incidenti ed infortuni.

Addirittura quest’anno il debutto avverrà su due fronti, in due regioni diverse e in due specialità differenti!

5 atleti (De Falco, Giaquinta, Lo Vuolo, Renzulli e Stornaiuolo) si tufferanno nell’antico mondo delle campagne toscane per debuttare nella mitica “Strade Bianche” di Siena.

La gara, già durissima per il percorso accidentato, sarà resa ancor più aspra dalla percorrenza di interi tratti in sterrato (da cui il nome). “La Classica del Nord più a Sud d’Europa” che rientra ormai anche tra le principali gare professionistiche mondiali, è una competizione in cui occorrono gambe, capacità di sofferenza e spirito di sacrificio!

D’altra parte, nella regione Molise, altri 12 atleti con la casacca atripaldese debutteranno nella Fondo Molisana, con partenza ed arrivo a Termoli. La gara che vedrà circa 1000 ciclisti partire dalle rive dell’Adriatico si inoltrerà fin sulle colline ai confini con la Puglia per poi ritornare al cospetto del Castello Svevo termolese.

Un mega in bocca al lupo a questi ciclisti che porteranno in giro per l’Italia il nome della nostra terra e che, verosimilmente, metteranno dietro di loro quante più ruote possibili!

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Ciclismo, Antonino Siconolfi atripaldese doc dell’A.S. “Civitas-ProfumeriaLucia”  

L’A.S.Civitas-Profumeria Lucia presenta Antonino Siconolfi, atripaldese doc, classe ‘87 per 176 cm di altezza e  86 chilogrammi, passista. Ha iniziato Read more

Ciclismo, la determinazione di Bruno Riccio dell’A.S. “Civitas-Profumeria Lucia“

Per diventare un ciclista bisogna avere passione, tenacia, una grande forza di volontàe e soprattutto avere le giuste motivazioni. La Read more

Ciclismo, l’A.S.“Civitas-Profumeria Lucia” presenta Antonio Verrilli

Continua il “viaggio” virtuale per conoscere più da vicino il profilo tecnico degli atleti della compagine atripaldese “A.S.Civitas-Profumeria Lucia”. E’ Read more

Ciclismo, Mimmo Papaleo l’inossidabile pupillo dell’A.S.Civitas-Profumeria Lucia

In attesa della ripresa delle attività sportive, prosegue la presentazione dei corridori del team ciclistico atripaldese “A.S.Civitas-Profumeria Lucia”. E’ la Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *