alpadesa
  
Flash news:   Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi Nozze d’oro Nappa-Santella, auguri

Quarta sconfitta di fila per la Sidigas contro l’Openjobmetis Varese. FOTO

Pubblicato in data: 6/3/2017 alle ore:13:49 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

Quarta sconfitta di fila per la Sidigas Scandone Avellino che cede il passo in casa anche all’Openjobmetis Varese, ultima in classifica. I biancoverdi escono sconfitti con il punteggio di 75-82 pagando un calo nell’ultimo quarto.

Logan si presenta davanti al suo nuovo pubblico con una tripla. Anosike segna in tap-in ma è ancora il nuovo acquisto biancoverde a realizzare con il piazzato, risponde Eyenga che centra la retina dalla lunga distanza. Thomas realizza da dentro l’area ma Varese va a canestro dai 6,75 con Maynor, dopo due liberi di Anosike (12-14). Fesenko inchioda la schiacciata, Johnson mette due punti da dentro l’area. Ragland fa 2/2 dalla lunetta, Randolph, entrato al posto di Logan, segna subito da tre e porta avanti la Sidigas (21-20). Dopo una tripla di Leunen, mini-break di Varese con Anosike, ma Green prima segna dalla media, e poi serve Zerini che va in lunetta realizzando entrambi i liberi che chiudono il primo quarto (28-24).

Eyenga apre il secondo quarto segnando dalla media distanza. Randolph piazza la tripla, ma Anosike va a segno da dentro l’area (31-28). Ritorna Fesenko che subito realizza in tap-in. Caja getta nella mischia Pelle che si presenta con la schiacciata, mentre Johnson mette due punti in penetrazione (33-32). E’ ancora Fesenko a realizzare da dentro l’area, Pelle, invece, inchioda la schiacciata e Ragland in penetrazione realizza sulla sirena (37-35). La Sidigas piazza il break grazie a Thomas e Fesenko. Il numero 55 prima mette due punti da dentro l’area, poi si presenta dalla lunetta facendo 1/2, Fesenko è bravo a catturare il rimbalzo offensivo mettendo due punti con la schiacciata (45-38). Alley oop Maynor-Pelle, ma sono ancora i biancoverdi ad allungare con Fesenko e Zerini con quest’ultimo a piazzare la tripla del +9 al 20’ (49-40).

Il terzo quarto si apre con un mini break di Varese. Eyenga ruba palla andando a segno in contropiede mentre Ferrero fa bottino pieno dalla lunetta (49-44). Gli ospiti vanno ancora a segno con Johnson che piazza la tripla e Ferrero in penetrazione con Sacripanti che chiama timeout (49-49). Leunen ferma il break segnando da oltre l’arco, ma ancora è ancora l’Openjobmetis a segnare con Johnson, Maynor e Ferrero (52-59). Contro break di Avellino di 5-0. Randolph dalla lunga distanza e Green dai 6 metri costringono Caja al time out (57-59). Eyenga in contropiede inchioda la schiacciata, mentre Ragland chiude il quarto realizzando da tre (60-63).

Varese apre con la coppia Johnson-Anosike. La Sidigas si affida a Fesenko che dalla lunetta mette tre punti (63-69). Maynor segna da tre, ma Randolph si mette in proprio e segna 7 punti consecutivi (70-75). Anosike fa 1/2 dalla lunetta, lo stesso fa Fesenko, Randolph segna ancora da dentro l’area, ma Eyenga non sbaglia da sotto (75-80). Johnson segna due liberi e la partita si chiude con Varese che batte Avellino 75-82.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *