alpadesa
  
domenica 31 maggio 2020
Flash news:   Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U. Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111 «Atripalda riparte, riparti da Atripalda»: questa mattina al Comune conferenza stampa per rilanciare il Commercio in città. VIDEO Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Fontana, strade, tomba funeraria romana nel degrado ad Atripalda: scatta la denuncia sui social. Foto Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593

I divisione, la Green Volley batte Ariano e arriva in zona play-off

Pubblicato in data: 10/3/2017 alle ore:18:00 • Categoria: Pallavolo, Sport

La Green Volley batte e Ariano e arriva in zona play – off raggiungendo la quarta posizione a pari merito con la squadra del tricolle. Buona prestazione delle ragazze atripaldese che dopo un avvio incerto hanno saputo trovare la concentrazione giusta riuscendo a conquistare l’intera posta in palio. Primo set che vede le sabatine partire male facendo qualche errore di troppo e che consente alle arianesi di portarsi avanti. Ma la Green volley recupera prontamente grazie ad una buona battuta e soprattutto degli ottimi attacchi che le consentono di portarsi in vantaggio ma nel finale di set punto a punto sono più brave le arianesi che riescono ad imporsi con il punteggio di 25 a 23. Nel secondo set è un’altra Green Volley che rompe gli indugi e impone il suo gioco. Per le arianesi c’è poco da fare perché la formazione allenata da Alessandro Matarazzo s’impone con il punteggio di 25 a 17. L’andamento del terzo set è più o meno lo stesso con la squadra atripaldese avanti e il GSA Ariano ad inseguire con un margine ampio. Anche se sul 24 a 18 le sabatine calano di concentrazione e consentono alle arianesi di ritornare sotto ma chiudono con il punteggio di 25 a 23. Parte male la Green Volley ne quarto set con un parziale di 4 a 0 per la squadra ospite, ma le giovani atlete di casa non si perdono d’animo e riescono a recuperare portandosi avanti e dando la spallata decisiva all’incontro chiudendo con il punteggio di 25 a 22. Tre punti, quelli conquistati ieri sera, che fanno entrare le sabatine in zona play – off. Ora la Green Volley ospita la quinta posizione, ultima utile per partecipare ai play – off, con gli stessi punti della quarta che è l’Ariano ma hanno una partita in meno. Ora non c’è neanche il tempo per gioire per la vittoria che domani sera si scende di nuovo in campo a Cervinara contro la Top Car Service.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
I Divisione, Green Volley a Montella per tornare a vincere. Zaolino: “Obiettivo play – off”

Ancora una trasferta per la Green Volley che per la quarta partita consecutiva gioca lontana dalle mura amica. L’avversario è Read more

I Divisione, la Green Volley sbanca Cerreto e aggancia la zona play off

Dopo la lunga pausa di oltre un mese la Green Volley riprende la marcia da dove si era conclusa: una Read more

I Divisione, pronto riscatto per la Green Volley: 3 a 1 al Cervinara

La Green Volley chiude il 2016 in I divisione con una bella vittoria contro la Top Cars Service Cervinara. Dopo Read more

I Divisione, sconfitta per la Green Volley nel gelo di Ariano

Dopo la sosta forzata, riparte con una sconfitta il cammino della Green Volley nel campionato di I divisione femminile. Nella Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *