alpadesa
  
Flash news:   “Avellino oltre lo sport”, anche quest’anno i disabili irpini fanno sentire la loro voce Un video per riflettere: “Sia sempre 3 dicembre” Coronavirus, mai tanti morti in un solo giorno in Italia: 993 e 23.225 positivi. In Campania 2.295 nuovi contagiati Coronavirus, su 141 nuovi positivi in Irpinia 4 contagi si registrano ad Atripalda Nuova ondata di furti nelle case: cresce la paura tra Atripalda, Cesinali e Aiello del Sabato Coronavirus, l’appello di una mamma al sindaco di Atripalda: «Non riapra le scuole!» “AvelliNoSmog, Centraline contro l’aria inquinata. Subito!”, al via la petizione lanciata da venti associazioni Buon compleanno al nostro fotoreporter Mario D’Argenio Auguri di buon compleanno all’imprenditore Vincenzo Iervolino Consiglio comunale saltato, il gruppo d’opposizione “Noi Atripalda” attacca: «Amministrazione negligente, superficiale e incapace» Viola l’ordinanza di affidamento condiviso delle figlie minori: assolta madre atripaldese

Il listone anti Paolo Spagnuolo ha ufficializzato il proprio candidato a sindaco: sarà il consigliere comunale dell’Udc Geppino Spagnuolo

Pubblicato in data: 15/3/2017 alle ore:06:05 • Categoria: Politica

Il listone anti Paolo Spagnuolo ha ufficializzato in un conclave il proprio candidato a sindaco. Sarà il consigliere comunale dell’Udc Geppino Spagnuolo, primo sfidante ufficiale del sindaco uscente.
Ingegnere capo al Comune di Manocalzati, già viceisindaco e assessore ai Lavori pubblici della città, Geppino Spagnuolo capeggerà il listone “Per Atripalda”. La decisione è arrivata l’altra sera al termine di una lunga riunione. Proprio sul nome di Geppino Spagnuolo si è registrata una larga convergenza. Le forze politiche alternative all’Amministrazione uscente con in primis l’Udc, Sel, Piazza Grande, pezzi del Pd e di Fi, hanno così individuato il leader che dovrà guidare la coalizione e che già nella giornata di giovedì, dopo una nuova riunione di questa sera, dovrebbe essere presentato alla città in una conferenza stampa.

In casa Pd invece il vicesindaco Luigi Tuccia, dameliano doc, appare sempre più deciso a candidarsi a sindaco, anche attraverso l’investitura delle Primarie, alle quali però ha già detto di non voler partecipare il neo tesserato democrat e sindaco Paolo Spagnuolo, pronto anche lui a ricandidarsi alla guida di una civica. E così salvo altre liste, come quella del M5S che per questa sera ha fissato presso il ristorante “Da Rosa” una pizza per riorganizzarsi in città e incontrare cittadini pronti all’attivismo, appare scontata una sfida a tre tra il sindaco uscente Paolo Spagnuolo, il consigliere dell’Udc Geppino Spagnuolo alla guida del listone e infine il vicesindaco Luigi Tuccia alla guida di una lista targata Pd.
Ma nel Pd bisogna capire anche cosa vorrà fare il gruppo che si riconosce intorno all’ex sindaco Aldo Laurenzano e quelli vicino all’altro medico di base, già consigliere provinciale, Gerardo Piscopo, figlio del compianto sindaco e medico Mimmo.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Il listone anti Paolo Spagnuolo ha ufficializzato il proprio candidato a sindaco: sarà il consigliere comunale dell’Udc Geppino Spagnuolo”

  1. Elettore ha detto:

    Geppino Spagnuolo. Ottima scelta. Adesso dovete trovare una buona squadra di nomi altrimenti si vanifica tutto.

  2. Margherita ha detto:

    Ottimo nome per un ottimo Sindaco.

  3. Atripaldese doc! ha detto:

    Sono certo che Giuseppe Spagnuolo sia il Sindaco giusto per atripalda.
    Io voto Giuseppe Spagnuolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *