alpadesa
  
Flash news:   Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Lotta alla povertà: cosa cambia. Il Consorzio A5 ne discute con l’Alleanza contro la povertà Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO Vucinic: “ci attende un calendario fitto di impegni” Il presidente Biancardi ad Atripalda:«Sanità lontana dalla gente. C’è bisogno di confronto e dialogo con tutte le parti sul territorio». FOTO Serie B, non basta il cuore all’Atripalda Volleyball: Ottaviano passa 3 a 1 Seconda vittoria consecutiva per la Sidigas: battuta Reggio Emilia. Foto Oggi il giorno del dolore e dell’addio a Vittorio Salvati Il Centro Informagiovani comunale alla ricerca di un nuovo gestore: ecco l’avviso pubblico Dramma a Torino, i risultati dell’autopsia a chiarire le cause della morte di Vittorio Salvati. Domani sera la salma torna ad Avellino, i funerali a San Ciro domenica alle ore 16. Cordoglio e commozione

Amministrative 2017, “Piazza Grande” accusa:”tradito lo spirito del manifesto ‘Per Atripalda’ con la scelta di Geppino Spagnuolo”

Pubblicato in data: 17/3/2017 alle ore:18:01 • Categoria: Politica, Lista "Piazza Grande"Stampa Articolo

Nunzia Battista, capogruppo consiliare di “Piazza Grande e Raffaele La Sala, coordinatore cittadino del movimento,

– mentre denunciano il clima allucinante ed intimidatorio della riunione di lunedì 13 marzo, in cui si è ufficializzato quello che evidentemente era già stato deciso in un indefinito altrove,
– considerato che tali modalità hanno compromesso e negato, nella forma e nella sostanza, le ragioni stesse che erano alla base di un progetto alternativo alla giunta Spagnuolo/Tuccia;
– ritenendo che sono stati trascurati tutti i percorsi necessari per realizzare una reale discontinuità di metodi e di comportamenti, e non si è tenuto conto di serie e gravi ragioni di opportunità politica;
si vedono costretti loro malgrado, per coerenza e senso di responsabilità, a prendere le distanze nette e non equivoche dal cosiddetto listone che su queste incerte premesse si va costituendo;

Pertanto, nel ribadire le considerazioni espresse nel manifesto “Per Atripalda”, ma ritenendo tradito lo spirito di quella iniziativa, alla quale essi avevano offerto idee e passione;
-dichiarano che sono venute meno le più elementari e necessarie condizioni per proseguire utilmente in un cammino comune;
-assicurano che il movimento politico “Piazza Grande”, continuerà a promuovere in Atripalda un confronto franco e leale sulle più urgenti problematiche cittadine (sicurezza, viabilità, aree di sosta, igiene pubblica, ambiente, spreco delle risorse finanziarie) e vigilerà sulla realizzazione del Piano Urbanistico Comunale, sulla disinvolta esternalizzazione dei servizi, sulla gestione del personale, sulla cessione del patrimonio pubblico, ecc., pronto a collaborare con quanti sono disponibili a perseguire l’auspicato cambiamento.

Nunzia Battista
Raffaele La Sala

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

11 risposte a “Amministrative 2017, “Piazza Grande” accusa:”tradito lo spirito del manifesto ‘Per Atripalda’ con la scelta di Geppino Spagnuolo””

  1. pino ha detto:

    forza professorino non mollare quelli del listone sono antipatici anche alle pietre

  2. Italiano ha detto:

    Senza parole…..Hanno fatto casino prima di iniziare. Ne ero certo. Non oso immaginare cosa succederebbe se dovessero vincere!!!

  3. Mirko ha detto:

    Brava Nunzia questi credono di essere i padroni ma non capiscono che senza umiltà e condivisione non vanno da nessuna parte potranno anche vincere le elezioni ma…

  4. luca ha detto:

    Non mi.meraviglio…e’ come fare la scoperta dell’acqua calda! I “Soliti” nel momento in cui propongono, hanno gia’ deciso!

  5. Alessio ha detto:

    Il professore pensava che candidavano lui a Sindaco secondo me.

  6. ELETTORE ha detto:

    PROF MI DISPIACE MA SONO ORAMAI 10 ANNI CHE NON NE AVETE AZZECCATA UNA….
    IO PENSEREI SINCERAMENTE AD UNA ONESTA RITIRATA MAGARI DEDICANDOVI ALLA STORIA E AI LIBRI DOVE SIETE IL “MASTO”!!!!!

  7. carlo ha detto:

    ritirati professo,

  8. uno ha detto:

    NON SIAMO D’ACCORDO CON POLITICHE DI FRAMMENTAZIONE DI LISTE NONCHE’ DI CONFUSIONE DEL VOTO PER CHI ELEGGE

  9. Lucido ha detto:

    E’ giunto il.momento di cambiare residenza…questo e’ un incubo!

  10. Enrico ha detto:

    Ma si poteva mai pensare di costruire seriamente un listone del genere??? Sulla base di una comune intolleranza verso l’operato di un’amministrazione tuttalpiù si può lavorare insieme come opposizione, non di certo si può anche solo minimamente pensare che un’accozzaglia del genere abbia qualche punto in comune per portare avanti un programma di 5 anni!!! Sebbene poi io sottolineerei che la feccia, politicamente parlando, di questo listone non erano di certo la battista o il prof, ma sicuramente altra… e in ispecial modo le persone dietro le persone…

  11. maria ha detto:

    il professore faccia da solo e lo seguiremo. … altrimenti teniamoci questi.

    ps:—- potete dirmi per favore chi sono questi del listone … chi i candidati e chi gli sponsor??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *