alpadesa
  
domenica 31 maggio 2020
Flash news:   «Atripalda la città dei Mercanti», presentato ieri in Comune il video pormozionale. Il sindaco: “ripartiamo uniti accogliendo le persone che vengono da fuori in tutta sicurezza”. FOTO Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U. Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111 «Atripalda riparte, riparti da Atripalda»: questa mattina al Comune conferenza stampa per rilanciare il Commercio in città. VIDEO Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Fontana, strade, tomba funeraria romana nel degrado ad Atripalda: scatta la denuncia sui social. Foto Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada

Raccolta indifferenziata a contrada Alvanite, scoppia il caso

Pubblicato in data: 29/3/2017 alle ore:14:49 • Categoria: Attualità

La raccolta differenziata che non va in città. A contrada Alvanite, come denunciato dalle immagini riprese da un residente, i vari bidoni della differenziata sono stati sversati da operatori di Irpiniambiente tutti nello stesso camion, vanificando così l’impegno dei cittadini ma soprattutto recando anche un danno economico al Comune di Atripalda che paga per un servizio totalmente diverso da quello svolto nel concreto.
Ne è nato così subito un botta e risposta tra il sindaco Paolo Spagnuolo e l’amministratore unico di IrpiniaAmbiente Nicola Boccalone, che ha assicurato, dopo aver evidenziato l’enorme credito vantato dalla società per oltre un milione e mezzo di euro, di fare piena luce sull’episodio.
Ma anche in altre zone, molto più centrali, è capitato a residenti di dover assistere alla stessa scena: un solo compattatore in cui sversare rifiuti anche diversi.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U.

L’ASL di Avellino comunica che, su 190 tamponi analizzati dall’AORN “Moscati” di Avellino, dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, dall’Istituto di Read more

Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111

Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti sono 111 in un giorno. È questo il dato più importante emerso Read more

«Atripalda riparte, riparti da Atripalda»: questa mattina al Comune conferenza stampa per rilanciare il Commercio in città. VIDEO

«Atripalda riparte, riparti da Atripalda». E’ lo slogan scelto dall’Amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Spagnuolo per rilanciare il Commercio in Read more

Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo

L’ASL di Avellino comunica che, su 284 tamponi analizzati dall’AORN “Moscati” di Avellino, dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, dall’Istituto di Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Raccolta indifferenziata a contrada Alvanite, scoppia il caso”

  1. quello che non dimentica ha detto:

    qualcuno dicesse a spagnuolo che quello fotografato basta ed avanza per cacciare fuori irpiniambiente dal comune di atripalda ! è ora di finirla con queste tiritere assurde ! personalmente mi sono pure rotto le @@ di sentire che avanzano soldi , visto che la cartella DELLA TARI L ‘HO SEMPRE PAGATA ! SPAGNUOLO CHIARISCI QUESTI PUNTI OSCURI, SE NO FAreSTI MEGLIO A LASCIAR PERDERE LA RICANDIDATURA !

  2. CHI ha detto:

    kua ci stanno ammazzando di tasse chissa’ per che

  3. Peppino ha detto:

    BISOGNA RIDARE LA GESTIONE DELLA RACCOLTA AI PRIVATI, FUNZIONA MEGLIO E SI SPENDE MENO…COME MAI?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *