alpadesa
  
sabato 24 ottobre 2020
Flash news:   L’ex consigliere di Atripalda Ulderico Pacia assolto dall’accusa di diffamazione: a denunciarlol’ex comandante della Polizia municipale Vincenzo Salsano Spaccio di marijuana: salta il confronto in Tribunale tra due imputati atripaldesi e testimoni per difetto di notifica Incidente sulla Variante ad Atripalda tra due auto e un camion: due feriti trasportati al Moscati. Foto Coronavirus, i contagi in Irpinia crescono di 91: si registra un altro caso ad Atripalda Coronavirus, il governatore De Luca: “indispensabile decidere subito il Lockdown” Le aule dell’ex liceo scientifico di via Appia da dicembre utilizzate per la didattica dell’Istituto Comprensivo di Atripalda L’Avellino corsara a Foggia vince 1-2 Sono 16.079 i nuovi contagi in Italia. Ad Atripalda i casi totali finora sono 16 Ordinanza coprifuoco Campania: operativa da venerdì 23 ottobre Coronavirus, 47 nuovi contagi in Irpinia

Sacripanti: “Vittoria molto importante, bravi a crederci fino alla fine”

Pubblicato in data: 24/4/2017 alle ore:09:16 • Categoria: Avellino Basket

La Sidigas Avellino conquista due punti importanti a Capo D’Orlando che gli consentono di continuare il cammino verso il suo principale obiettivo: arrivare tra le prime quattro posizioni in classifica. Coach Sacripanti commenta così la prestazione dei suoi: “Per prima cosa faccio i complimenti a Capo D’Orlando perché è una formazione che gioca un’ottima pallacanestro, lo penso realmente al di là dell’amicizia personale con Gennaro e della fratellanza che ho con Fabio Fioretti. Giocano benissimo senza la palla e sono stati in grado di metterci in difficoltà con gli short-roll del lungo, con i tagli sul fondo, con la difesa e con i cambi sistematici. I loro giochi ruotano tutti intorno alla regia di Diener. Noi abbiamo sbagliato troppo nel primo periodo, soprattuto in attacco, passaggi eseguiti male e tante palle perse. Questi errori hanno permesso ai nostri avversari di prendere vantaggio. Nel secondo tempo, siamo saliti in cattedra noi, soprattutto in difesa, abbiamo sistemato alcuni aspetti a livello tecnico-tattico aumentando il ritmo e l’intensità. Sono due punti importanti che valgono un passo in avanti verso il nostro obiettivo che ripeto sempre, entrare tra le prime quattro. Siamo stati bravi a crederci fino alla fine e a non farci sopraffare dall’ansia. Questa squadra ha qualche difetto strutturale però è un gruppo che ha affrontato ogni gara con grande dedizione e intensità. Sono soddisfatto della prestazione di Jones, ha fatto una buona gara, mi è piaciuto sopratutto l’atteggiamento, ha lottato, ha catturato rimbalzi di volontà e ci permette di aspettare con maggiore serenità il ritorno di Fesenko”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *