alpadesa
  
domenica 24 maggio 2020
Flash news:   Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima” Stamattina torna il “Farmer Market” e nel pomeriggio flash mob di commercianti e amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il settore ad Atripalda Coronavirus, scende il numero di positivi in Campania: solo 5 oggi. Nessun contagio in Irpinia Coronavirus, incremento dei contagi a +669 casi e 119 morti in un giorno Anniversario strage di Capaci, Idea Atripalda: “Sono morti invano? Dipende da noi” Parco delle Acacie, non si spengono le polemiche sulla bitumazione aree interne. IDEA Atripalda: “asfaltare un parco è come asfaltare il mare“. Foto Coronavirus, Santa Rita senza processione nei versi di Gabriele De Masi Coronavirus, il Comune pubblica l’elenco dei beneficiari della seconda tranche dei buoni spesa alimentari

L’Avellino finisce ko nel derby a Benevento. FOTO

Pubblicato in data: 2/5/2017 alle ore:15:48 • Categoria: Avellino Calcio

Si complica la situazione dell’Avellino che finisce ko nel derby di Benvento, finendo per essere risucchiata nel calderone delle squadre che lotteranno fino alla fine per evitare i playout.
Una gara in cui i biancoverdi si svegliano troppo tardi.
I pericoli nel primo tempo sono praticamente tutti per la porta dei lupi con un super Radunovic che prima si vede sfilare al lato una punizione dal limite di Falco e poi si deve distendere su Ceravolo e Viola ben serviti in area dal solito straripante Falco. L’unica gita fuori porta dell’Avellino arriva sul finale di tempo quando Lasik ci prova con un destro dalla distanza che si spegne sul fondo.
Ma è nella ripresa che si accende la partita. Il Benevento, che già nella prima frazione aveva dato l’impressione di essere più in palla, ci mette un quarto d’ora a mettere in ghiaccio la pratica. Falco mattatore con l’assist per il colpo di testa vincente di Ceravolo (che fa 18 in campionato) e poi è proprio il 20 a borseggiare il pallone a Omeonga al limite dell’area prima di infilare senza troppi problemi il portiere dell’Avellino in uscita disperata.
Nel finale arriva il gol dell’ex realizzato dall’ariete biancoverde Eusepi sul cross ben calibrato di D’Angelo. E così l’ultimo quarto d’ora si trasforma nell’arrembaggio disperato da parte della squadra di mister Novellino, che nonostante la spinta dei 1000 tifosi arrivati da Avellino, però, non riesce a fare breccia nella difesa ben organizzata da Baroni. Ma la rimonta non va a buon fine.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Us Avellino, il presidente D’Agostino: “trasparenza e chiarezza la promessa ai nostri tifosi. Nessuna decisione è stata presa”

“Pochi minuti dopo la firma relativa all’acquisizione dell’UsAvellino, dichiarai che l’obiettivo del Gruppo era quello di strutturare il club secondo Read more

Us Avellino, D’Agostino: “Di fronte alle testimonianze di dolore  il calcio passa in secondo piano”

Questa mattina si è svolta una call-conference tra il Presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, ed i Presidenti delle sessanta Read more

Us Avellino, lupi in gabbia fino al 3 aprile

L’Us Avellino, preso atto delle indicazioni emerse a seguito della call conference odierna tra Associazione Italiana Calciatori e Lega Pro e delle Read more

L’Us Avellino paga gli stipendi a tesserati e dipendenti

L’Us Avellino comunica di avere, in data odierna, adempiuto alle scadenze relative agli emolumenti dei contratti di tesserati e dipendenti. Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *