alpadesa
  
domenica 24 maggio 2020
Flash news:   Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima” Stamattina torna il “Farmer Market” e nel pomeriggio flash mob di commercianti e amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il settore ad Atripalda Coronavirus, scende il numero di positivi in Campania: solo 5 oggi. Nessun contagio in Irpinia Coronavirus, incremento dei contagi a +669 casi e 119 morti in un giorno Anniversario strage di Capaci, Idea Atripalda: “Sono morti invano? Dipende da noi” Parco delle Acacie, non si spengono le polemiche sulla bitumazione aree interne. IDEA Atripalda: “asfaltare un parco è come asfaltare il mare“. Foto Coronavirus, Santa Rita senza processione nei versi di Gabriele De Masi Coronavirus, il Comune pubblica l’elenco dei beneficiari della seconda tranche dei buoni spesa alimentari Coronavirus, 3 i casi positivi in Irpinia. I contagiati salgono a 533

Sacripanti: «Reggio non è morta, attenti a Gara 2»

Pubblicato in data: 14/5/2017 alle ore:18:00 • Categoria: Avellino Basket

«Siamo soddisfatti per aver vinto Gara 1. La vittoria nasce da diverse situazioni, abbiamo lavorato molto bene in settimana. La variabile Ragland ci ha tenuto sulle spine fino alla fine, ma ha interpretato benissimo la partita».
E’ soddisfatto coach Sacripanti che rivolge un appello ai tifosi biancoverdi per domani sera a riempire il Paladelmauro: «Abbiamo giocato una nuova gara, ma già pensiamo alla partita di lunedì. Reggio Emilia è forte, è ben allenata e ha giocatori importanti. Le giocate di Wright penso che da sole valgono il biglietto. In Gara 2 il pubblico può essere fondamentale, non sappiamo se Ragland ci sarà e penso che Fesenko sarà più affaticato. Serve il pubblico per vincere la partita più importante della serie. Mi farebbe piacere vedere pieni anche tutti gli spazi vuoti. Non ho mai fatto appelli ma stavolta lo faccio. Voglio vedere 6000 persone. Il Palazzo deve venire giù». Ringrazia anche i tifosi ospiti: «sono stati molto carini e molto affettuosi a preparare lo striscione per Ragland, al di là delle rivalità sono questi i gesti che servono al basket».

 

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
La Scandone Avellino piegata da Frata Nardò al PalaDelMauro

La Scandone Avellino piegata da Frata Nardò al PalaDelMauro. Queste le parole di coach De Gennaro dopo la sconfitta casalinga Read more

Stasera porte chiuse per Scandone-Nardò

In ottemperanza alle norme previste dal decreto del 4 marzo 2020 per fronteggiare l’emergenza sanitaria relativa alla diffusione del Covid-19, Read more

Coronavirus, sospese le gare di basket del prossimo turno

La S.S. Felice Scandone Avellino comunica che la Federazione Italiana Pallacanestro, di concerto con la Lega Nazionale Pallacanestro, ha disposto Read more

Brutta sconfitta in casa per la Scandone Avellino contro Geko PSA Sant’Antimo

Ennesima sconfitta per la Felice Scandone Avellino. Al PalaDelMauro finisce 72-96 contro la Geko PSA Sant'Antimo nel campionato di Serie B 2019/2020. Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *