alpadesa
  
domenica 24 maggio 2020
Flash news:   Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima” Stamattina torna il “Farmer Market” e nel pomeriggio flash mob di commercianti e amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il settore ad Atripalda Coronavirus, scende il numero di positivi in Campania: solo 5 oggi. Nessun contagio in Irpinia Coronavirus, incremento dei contagi a +669 casi e 119 morti in un giorno Anniversario strage di Capaci, Idea Atripalda: “Sono morti invano? Dipende da noi” Parco delle Acacie, non si spengono le polemiche sulla bitumazione aree interne. IDEA Atripalda: “asfaltare un parco è come asfaltare il mare“. Foto Coronavirus, Santa Rita senza processione nei versi di Gabriele De Masi Coronavirus, il Comune pubblica l’elenco dei beneficiari della seconda tranche dei buoni spesa alimentari Coronavirus, 3 i casi positivi in Irpinia. I contagiati salgono a 533

Lutto Perugini, il presidente Taccone: “E’ stato un grande medico e una magnifica persona, ci mancherà”

Pubblicato in data: 21/5/2017 alle ore:08:48 • Categoria: Cronaca

Il Presidente Taccone e tutto lo staff medico della Casa di Cura Santa Rita si uniscono nel ricordo del dott. Bruno Perugini: “E’ stato un grande medico e una magnifica persona, ci mancherà”.

La notizia della dipartita del dott. Bruno Perugini, responsabile del Servizio di Diagnostica Endoscopica, ha profondamente sconvolto tutta la Casa di Cura Santa Rita.

Grande il cordoglio per la perdita di un valente uomo di scienza, di un serissimo professionista, di un medico dal cuore grande, di un collega gentile e disponibile e di un volto amico, sempre caratterizzato dal sorriso e dall’inconfondibile sguardo buono.

Il Presidente della Casa di Cura Santa Rita, il prof. Walter Taccone insieme alla moglie Virginia Mazzon che della clinica è anche Responsabile della Qualità, hanno sintetizzato in poche e commosse parole il loro dispiacere e l’affetto per colui che il Presidente chiama “l’amico Bruno”.

“Sono rimasto molto colpito dalla perdita dell’amico Bruno – ha detto Walter Taccone – in clinica ci sono tanti valenti professionisti ma lui eccelleva nel suo campo come medico, come lavoratore indefesso, come leale collaboratore della struttura, legato alla clinica e al Presidente. L’ho trovato sempre vicino, sempre in maniera propositiva, in tutti questi anni; io e mia moglie Virginia esprimiamo alla famiglia tutto il nostro dolore e la nostra piena vicinanza a tutti loro. E’ una grande perdita, sentiremo la sua mancanza”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Bomba carta al Centro per l’Impiego della Provincia di Avellino

I Vigili del Fuoco di Avellino, subito prima della mezzanotte di ieri 20 Maggio, sono intervenuti in via Pescatori, ad Read more

Fiamme in un appartamento di via Appia ad Atripalda: intervengono i Vigili del Fuoco. Nessun ferito. Foto

Intorno alle ore 15:00 di oggi 20 Maggio, i Vigili del Fuoco di Avellino sono intervenuti ad Atripalda in via Read more

Automezzi incendiati nella notte nei pressi del casello autostradale di Avellino Est: torna l’ombra del racket

Torna l’ombra del racket nell’hinterland avellinese è a pochi passi da Atripalda. Vigili del Fuoco di Avellino, alle ore 00'15 Read more

Questura, cambio di guardia alla Squadra mobile: arriva Gianluca Aurilia

E' stato presentato questa mattina presso la Questura di Avellino il nuovo capo della Squadra mobile Gianluca Aurilia che andrà Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *