alpadesa
  
Flash news:   Il Ventuno marzo nei versi di Gabriele De Masi L’ex sede Asl di via Tiratore nel mirino dei vandali: tiro al bersaglio contro le finestre del piano terra. FOTO Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Lotta alla povertà: cosa cambia. Il Consorzio A5 ne discute con l’Alleanza contro la povertà Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO Vucinic: “ci attende un calendario fitto di impegni” Il presidente Biancardi ad Atripalda:«Sanità lontana dalla gente. C’è bisogno di confronto e dialogo con tutte le parti sul territorio». FOTO Serie B, non basta il cuore all’Atripalda Volleyball: Ottaviano passa 3 a 1 Seconda vittoria consecutiva per la Sidigas: battuta Reggio Emilia. Foto Oggi il giorno del dolore e dell’addio a Vittorio Salvati

Lutto Perugini, il presidente Taccone: “E’ stato un grande medico e una magnifica persona, ci mancherà”

Pubblicato in data: 21/5/2017 alle ore:08:48 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Il Presidente Taccone e tutto lo staff medico della Casa di Cura Santa Rita si uniscono nel ricordo del dott. Bruno Perugini: “E’ stato un grande medico e una magnifica persona, ci mancherà”.

La notizia della dipartita del dott. Bruno Perugini, responsabile del Servizio di Diagnostica Endoscopica, ha profondamente sconvolto tutta la Casa di Cura Santa Rita.

Grande il cordoglio per la perdita di un valente uomo di scienza, di un serissimo professionista, di un medico dal cuore grande, di un collega gentile e disponibile e di un volto amico, sempre caratterizzato dal sorriso e dall’inconfondibile sguardo buono.

Il Presidente della Casa di Cura Santa Rita, il prof. Walter Taccone insieme alla moglie Virginia Mazzon che della clinica è anche Responsabile della Qualità, hanno sintetizzato in poche e commosse parole il loro dispiacere e l’affetto per colui che il Presidente chiama “l’amico Bruno”.

“Sono rimasto molto colpito dalla perdita dell’amico Bruno – ha detto Walter Taccone – in clinica ci sono tanti valenti professionisti ma lui eccelleva nel suo campo come medico, come lavoratore indefesso, come leale collaboratore della struttura, legato alla clinica e al Presidente. L’ho trovato sempre vicino, sempre in maniera propositiva, in tutti questi anni; io e mia moglie Virginia esprimiamo alla famiglia tutto il nostro dolore e la nostra piena vicinanza a tutti loro. E’ una grande perdita, sentiremo la sua mancanza”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *