alpadesa
  
Flash news:   Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532 Coronavirus, forte calo delle vittime registrate nelle 24 ore: 50 in tutto Giovani e Movida, l’appello del governatore De Luca: “Bisogna abituarsi all’idea che nulla tornerà come prima” Stamattina torna il “Farmer Market” e nel pomeriggio flash mob di commercianti e amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il settore ad Atripalda Coronavirus, scende il numero di positivi in Campania: solo 5 oggi. Nessun contagio in Irpinia Coronavirus, incremento dei contagi a +669 casi e 119 morti in un giorno Anniversario strage di Capaci, Idea Atripalda: “Sono morti invano? Dipende da noi” Parco delle Acacie, non si spengono le polemiche sulla bitumazione aree interne. IDEA Atripalda: “asfaltare un parco è come asfaltare il mare“. Foto Coronavirus, Santa Rita senza processione nei versi di Gabriele De Masi

Tari 2017, il gruppo “Noi Atripalda” chiede la riapertura termini presentazione istanza esenzione e riduzione

Pubblicato in data: 5/7/2017 alle ore:19:04 • Categoria: Politica
Con lettera inviata al sindaco di Atripalda Giuseppe Spagnuolo, all’Assessore all’Ambiente Vincenzo Moschella e al Delegato ai Tributi Massimiliano Del Mauro, il Consigliere comunale Domenico Landi, a nome dell’intero gruppo consiliare “Noi Atripalda”, chiede la riapertura dei termini della presentazione dell’istanza, esenzione e riduzione della TA.RI. 2017.
                                            PREMESSO,
che nel regolamento IUC, componete TARI, sono previste forme di esenzione e riduzione;
che dette forme di agevolazione sono state previste per cittadini ed aziende che vivono un particolare momento di difficoltà economica;
che il termine per presentare le istanze per dette agevolazioni scade, da regolamento, il 31 gennaio di ogni anno;
che detto termine viene soventemente disatteso in quanto la maggior parte dei cittadini se ne avvede nel momento del ricevimento del ruolo TARI il cui invio avviene in un momento successivo alla scadenza prevista per la presentazione delle relative istanze.
                                     CONSIDERATO,
che le agevolazioni in materia TARI sono un diritto dei cittadini sancito con l’approvazione dell’apposito regolamento;
che dette agevolazioni vanno nella direzione di tutelare le fasce più deboli della nostra comunità;
che la materia è di competenza del Consiglio Comunale.
                                          SOLLECITA,
i soggetti in indirizzo, a nome dell’intero gruppo consiliare “Noi Atripalda”, ad adoperarsi per dare immediata risposta ad una importante esigenza di cittadini ed imprese, soprattutto, in un momento di grave difficoltà economica.
La presente vale a titolo di collaborazione, chiarendo che, in caso di mancato riscontro, sarà avviata la procedura di richiesta di convocazione del Consiglio Comunale ai sensi dell’art. 39, comma 2, del D.Lgs 267/2000.
Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
25 Aprile, Caputo (Prc): “Piazze virtuali, eguali valori”

E’ difficile immaginare un 25 aprile, quest’anno 75^ anniversario della Liberazione dal nazifascismo, senza le piazze. Quelle piazze associate fin Read more

Coronavirus, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo replica a Del Mauro e Musto:«Siamo nelle mani di un’Amministrazione che sta dormendo»

«Siamo nelle mani di un’Amministrazione che sta dormendo tanto. Qualsiasi provvedimento adottato, soprattutto sotto forma di ordinanza sindacale, arriva sempre Read more

Coronavirus, il gruppo consiliare “Noi Atripalda”: “chiarezza sulla distribuzione dei pacchi alimentari”

Con la presente nota ci preme, ancora una volta, apprezzare il notevole e lodevole lavoro (di donne e uomini) operatori Read more

Solidarietà alimentare, il gruppo “Noi Atripalda” chiede al sindaco l’immediata convocazione per la distribuzione adeguata delle risorse

Il Gruppo consiliare “NOI ATRIPALDA”, nel ribadire la propria disponibilità a collaborare con la maggiorarnza consiliare in questo momento di Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *