alpadesa
  
Flash news:   Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi Nozze d’oro Nappa-Santella, auguri

Auguri con dedica a Ciro ed Elvira: “11 luglio 1992 – 11 luglio 2017, 25 anni di matrimonio”

Pubblicato in data: 11/7/2017 alle ore:09:47 • Categoria: Giorni FeliciStampa Articolo

È un bel record al giorno d’oggi riuscire a rimanere uniti per venticinque anni, diremo ormai una rarità. Indubitabile in tutti questi anni passati  insieme ci sono  stati momenti stupendi e altri meno, ma proprio da quelli meno belli che avete preso  spunto e usati come trampolino di lancio, poiché  crediamo  che l’esperienza ringiovanisca, e proprio per questo che bisogna essere continuamente pronti a ripartire da zero alla scoperta di quelle emozioni ancora tutte da scoprire che devono essere un bell’incentivo per proseguire il cammino verso le nozze d’oro. Per stare insieme venticinque anni o si è pazzi o si è innamorati, visto che non siete pazzi… Sappiamo  che siete felici come 25 anni fa, il nostro augurio è che lo siate sempre di più. La vostra splendida unione desta in noi ammirazione e nel rinnovare i complimenti vi pervengano i sensi della più perfetta stima e i nostri auguri.

Complimenti! Buon anniversario. Da parte di sorelle, cognate, cognati, nipoti ma l’augurio più forte e dal fiore che avete creato vostra figlia Roberta

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *