Flash news:   Controversia con l’impresa Ceit Srl, al Comune di Atripalda 100 mila euro Il Bilancio di Previsione approda questa sera in Consiglio comunale Coronavirus, torna il contagio ad Atripalda: un residente positivo Ecco i lupi impegnati nel ritiro di Roccaraso Ripulita la fontana in piazza Umberto e rimesso in funzione l’impianto di irrigazione. Foto Taglio del nastro ieri sera del “Parco Elio Parziale”, il dottor Sabino Aquino: «uno spazio di aggregazione, oasi di divertimento e interazione». L’impegno del vicesindaco Anna Nazzaro:«Auspico entro l’anno di intitolare l’Istituto comprensivo a lui». Foto Il prefetto e la dirigente regionale della Protezione civile premiano i volontari. Spena: «in una comunità bisogna essere coesi e guardare ai più fragili». Foto Dolore e commozione nella chiesa madre di Atripalda ai funerali di Gennaro Marena. Foto Addio a Gennaro Marena, lettera del comitato festa San Sabino: “la città di Atripalda perde un pezzo della sua storia” Sabato i biancoverdi partiranno per il ritiro di Roccaraso

Sidigas Avellino, sorteggiati i nuovi gironi della Champions League

Pubblicato in data: 11/7/2017 alle ore:15:06 • Categoria: Avellino Basket

La Sidigas Avellino comunica che si sono svolti, presso la House of Basketball di Mies, sede della Fiba, i sorteggi per determinare i raggruppamenti della fase a gironi della Basketball Champions League, primo atto ufficiale della seconda edizione del massimo torneo per Club della FIBA. 
La Sidigas Avellino è stata inserita nel gruppo D, insieme ai belgi del Bc Oostende (già affrontati nella passata edizione), ai greci dell’Aris Salonicco, ai turchi del Besiktas, ai polacchi dello Zielona Gora e ai cechi del CEZ Nymburk. La settima sfidante verrà fuori dal round di qualificazione, comprendente Telekom Bonn, Kataja Basket, Joventut e Dinamo Tbilisi, mentre, l’ottava componente del girone sarà la vincente del preliminare che disputeranno Nanterre 92, Sigal Prishtina, Tsmoki-Minsk e Budivelnyk.

Ecco nel dettaglio la composizione del gruppo D
1) SIDIGAS AVELLINO
2) BESIKTAS JK (TUR)
3) ZIELONA GORA (POL)
4) BC OSTENDA (BEL)
5) CEZ NYMBURK (CZE)
6) ARIS SALONICCO (GRE)
7) vincente tra SIGAL PRISHTINA (KOS), TSMOKI-MINSK (BLR), BUDIVELNYK (UKR), NANTERRE 92 (FRA)
8) vincente tra DINAMO TBILISI (GEO), DIVINA SEGUROS JOVENTUT (ESP), KATAJA BASKET (FIN), TELEKOM BASKETS BONN (GER)

La formula del torneo prevede 4 gironi da 8 squadre; le prime quattro squadre di ogni girone si qualificheranno per i play-off ad eliminazione diretta dopo partite di andata e ritorno fino al raggiungimento della Final Four.

Questo il commento al sorteggio del Team Manager, Gaetano De Paola, che ha rappresentato, insieme al Segretario Gianluca Di Domenico, la Sidigas Avellino a Mies: “Innanzitutto, mi preme sottolineare come l’aver riconquistato il diritto a disputare la Basketball Champions League rappresenti prova concreta degli ottimi risultati conseguiti la scorsa stagione dalla Sidigas Avellino, sia in Italia che in Europa. Soprattutto in campo internazionale, abbiamo potuto constatare con piacere in questa due giorni di lavoro in FIBA, come il nome di Avellino si sia affermato conquistandosi un rispetto che ci rende particolarmente orgogliosi. Ed è da questo dato che dobbiamo ripartire nel tentativo di consolidare il nome di Avellino in ambito BCL, una competizione che vede accrescere il proprio appeal internazionale nonché il coefficiente di competitività e difficoltà. Il sorteggio ci vede inseriti in un girone che si preannuncia molto equilibrato e dai notevoli valori tecnici. Besiktas e ARIS Salonicco sono da considerarsi top team, inoltre dai preliminari potrebbero qualificarsi squadre di notevole esperienza nelle competizioni europee come Nanterre, Joventut e Telekom Bonn che renderebbero ancora più complicata la gerarchia del girone”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *