alpadesa
  
domenica 12 luglio 2020
Flash news:   Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“ Prevenire i furti nelle abitazioni: i consigli dei Carabinieri del Comando provinciale di Avellino US Avellino, ecco il settore giovanile dei lupi Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato “IDEA Atripalda” chiede al Comune di Atripalda la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki Tre contrade ad Atripalda nel degrado tra proteste e polemiche sui social. Foto Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata

Atripalda Volleyball, Del Gaizo torna nella città del Sabato: “Vogliamo fare un campionato di vertice”

Pubblicato in data: 20/7/2017 alle ore:17:32 • Categoria: Pallavolo, Sport

Si chiude la casella dei liberi per l’Atripalda Volleyball. Dopo essersi assicurata le prestazioni di Dario Crispo la formazione allenata da Angelo Colarusso potrà avvalersi anche dell’esperienza di Luigi Del Gaizo. Il libero Avellinese torna ad Atripalda dopo essere stato lo scorso anno per qualche mese in forza alla squadra dell’Indomita Salerno insieme a Jonathan Zaccaria. Del Gaizo non è riuscito a dire di no alla voglia di pallavolo che si respira nella cittadina del sabato ed è stata una cosa naturale tornare per continuare un progetto nato due anni fa: “Dopo un annata negativa fuori c’è stata l’opportunità di ritornare ed ho detto subito si. E’ impossibile dire di no ad Atripalda, una società importante che punta a fare un campionato di vertice. Due anni fa era nato questo progetto interrotto l’anno scorso e cerchiamo di riprenderlo quest’anno con dei grandi obbiettivi.

Il libero avellinese ritrova in biancoverde il mister Angelo Colarusso con cui già ha lavorato in passato: “Con mister Colarusso mi sono sentito. Ho già lavorato con lui sia a Benevento ed Avellino, gli allenamenti saranno duri però con Angelo in panchina si ottengono ottimi risultati”.

Sugli obbiettivi Del Gaizo è sulla stessa lunghezza d’onda dei suoi compagni di squadra:  “Puntiamo ad un campionato di vertice, sull’esperienza della coppa Campania vissuta qui ad Atripalda due anni fa purtroppo persa in finale, cercare la promozione in B che per me sarebbe la prima dopo tanti anni in cui ho disputato i play off”.

Un ultimo pensiero il giovane atleta lo rivolge sul gruppo che si sta formando: “La squadra quest’anno è molto rinnovata ma bene o male ci conosciamo tutti e penso che saremo un bel gruppo in quanto siamo tutti atleti di esperienza e con un mister di esperienza come Colarusso sarà facile amalgamarsi e creare un gruppo vincente”.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Serie C, l’ Atripalda Volleyball perde la vetta: il Rione Terra passa 3 a 1

Si ferma a quattro vittorie consecutive la serie positiva dell’Atripalda Volleyball allenata da mister Colarusso. La formazione sabatina dopo aver Read more

Nasce il settore giovanile targato Atripalda Volleyball. Il direttore Tecnico è Gianfranco De Palma

Si potrebbe dire che si chiude un cerchio. E infatti da questa stagione l’Atripalda Volleyball avrà il settore giovanile che Read more

Cena conclusiva per l’Atripalda Volleyball. Si pensa a programmare la prossima stagione

Si è svolto nella serata di ieri il classico “rompete le righe” per gli atleti dell’Atripalda Volleyball. I giocatori biancoverdi Read more

Atripalda Volleyball, si chiude con una vittoria una stagione positiva. Ora si programma il futuro

Si chiude con l’amaro in bocca la prima stagione in serie C dell’Atripalda Volleyball. Una stagione che si è culminata Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *