alpadesa
  
Flash news:   “Avellino oltre lo sport”, anche quest’anno i disabili irpini fanno sentire la loro voce Un video per riflettere: “Sia sempre 3 dicembre” Coronavirus, mai tanti morti in un solo giorno in Italia: 993 e 23.225 positivi. In Campania 2.295 nuovi contagiati Coronavirus, su 141 nuovi positivi in Irpinia 4 contagi si registrano ad Atripalda Nuova ondata di furti nelle case: cresce la paura tra Atripalda, Cesinali e Aiello del Sabato Coronavirus, l’appello di una mamma al sindaco di Atripalda: «Non riapra le scuole!» “AvelliNoSmog, Centraline contro l’aria inquinata. Subito!”, al via la petizione lanciata da venti associazioni Buon compleanno al nostro fotoreporter Mario D’Argenio Auguri di buon compleanno all’imprenditore Vincenzo Iervolino Consiglio comunale saltato, il gruppo d’opposizione “Noi Atripalda” attacca: «Amministrazione negligente, superficiale e incapace» Viola l’ordinanza di affidamento condiviso delle figlie minori: assolta madre atripaldese

Tolleranza zero contro lo sversamento dei rifiuti, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo replica all’assessore Moschella così: “solo chiacchiere mentre si continua a campare di rendita”

Pubblicato in data: 20/7/2017 alle ore:23:30 • Categoria: Politica

Leggo di fototrappole introdotte e, magari, brevettate dal neo assessore all’ambiente Moschella. Per informazione e, soprattutto, per ripristinare un po’ di onestà intellettuale, ricordo a me stesso che dette telecamere sono state volute dalla mia amministrazione con delibera di giunta 139 datata 01 settembre 2016 ed acquistate tramite il comando di polizia municipale con determina n. 100 del 29.09.2016. Si trattò di un attività concertata tra polizia municipale e l’assessore all’ambiente (meno comunicativo, ma più intraprendente) Prezioso.
Le fototrappole hanno sempre funzionato: il montaggio veniva settimanalmente garantito dalla ditta Nicola Pece (cui ci si può rivolgere per averne contezza). Insomma, si continua a campare di rendita e si finge di introdurre soluzioni innovative e miracolose. In allegato i documenti citati. Documenti, non chiacchiere. Grazie.

Paolo Spagnuolo
ex sindaco di Atripalda

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Tolleranza zero contro lo sversamento dei rifiuti, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo replica all’assessore Moschella così: “solo chiacchiere mentre si continua a campare di rendita””

  1. Nel blu dipinto di blu. ha detto:

    Campare di rendita. Ma di che cosa?????

  2. AUMMA aumma ha detto:

    Invece di mettere trappole per topi, fate lavorare i vigili che li pagate profumatamente.
    Al Sindaco Spagnuolo Giuseppe: datevi una mossa e risvegliate questo paese dal letargo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *