alpadesa
  
sabato 16 gennaio 2021
Flash news:   Arriva la proroga ad Atripalda per la presentazione della domanda per l’accesso ai voucher alimentari Sorveglianza rafforzata: il prefetto Spena blinda Atripalda e Solofra dopo gli attentati intimidatori con le bombe carta Coronavirus, da lunedì 18 gennaio in presenza anche la terza classe della Primaria Attentato intimidatorio, pressing sul sindaco delle opposizioni. Landi: ”il tavolo in Prefettura doveva chiederlo lui” Bomba carta in città, Idea Atripalda: “cultura e comunicazione come antidoto alle violenze” Molestie al prete di Atripalda: condannati gli autori Nuovi parcometri ad Atripalda, l’opposizione “Noi Atripalda” boccia il bando: «un spreco per la città» Coronavirus, un nuovo contagio ad Atripalda Bomba carta alla Formaggeria, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “atto vile, bisogna lavorare in sinergia. L’Amministrazione dia vita ad iniziative culturali forti” La formaggeria riapre a 24 ore dal raid, Luca: “Siamo forti, andiamo avanti come se nulla fosse”

Amministrative 2017, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “palesi irregolarità evidenziate dai verbali di sezione. Chiediamo al Tar di pronunciarsi sulla validità del voto”

Pubblicato in data: 26/7/2017 alle ore:08:52 • Categoria: Politica

Il ricorso nasce dalla constatazione di alcune evidenti irregolarità evidenziate dai verbali di sezione. Il ricorso, quindi, è stato presentato alla sezione 1 e alla 5 su consumata, a giudicare dal video, una violazione che potrebbe generare (secondo la norma violata) conseguenze penali per i Presidenti. Nelle altre sezioni nessuna responsabilità giuridica per i presidenti. Noi abbiamo inteso presentare ricorso, viste le palesi irregolarità, solo per amore di legalità e di trasparenza. Sarà il Tribunale Amministrativo a valutare se dette irregolarità sono, come noi riteniamo alla luce di una copiosa giurisprudenza, sostanziali ed invalidanti. Preciso, anche, che nel 2012 ricevemmo ricorsi da Emilio Moschella e non fu un’occasione di disgregazione sociale, al punto che dopo 5 anni con mio sommo piacere il professore è stato candidato con la mia lista.

Paolo Spagnuolo
ex sindaco di Atripalda

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

11 risposte a “Amministrative 2017, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “palesi irregolarità evidenziate dai verbali di sezione. Chiediamo al Tar di pronunciarsi sulla validità del voto””

  1. Roberto ha detto:

    Iammo bella ia.

  2. io ha detto:

    si possssono girare li videos nelle sezioni del voto?

  3. Teresa ha detto:

    Riprovate al prossimo giro. Può darsi che sarete più fortunati.

  4. Giovanni ha detto:

    Ma proprio non vi volete stare. E poi accusare i presidenti per i quali valutate anche la possibilità di azioni penali. Smettetela! Accettate la sconfitta. Atripalda non vi ha voluto più

  5. Un elettore ha detto:

    Ma i rappresentanti di lista, dormivano se così fosse.
    Un proverbio dice che quando la gatta non può arrivare al lardo, sa di acido.

  6. Alessio ha detto:

    Per 60 voti non credo proprio che Atripalda non li ha voluti Giuva’

  7. ROBE DA PAZZI ha detto:

    uanema ro priatore…. manco e schede si trovano.

    MANDATE UN SUPER PREFETTO. TUTTI A CASA.

  8. un altro elettore ha detto:

    Ho fatto il rappresentante di lista in una delle sezioni elettorali A parte che non ho notato alcuna irregolarità, tutto si può rimproverare a quei poverelli di presidenti e scrutatori (in primis la loro commovente gentilezza) tranne che la scorrettezza o la malafede. Ma soprattutto vorrei sottolineare che se c’era qualche altro mio “collega” dormiente non posso che individuarlo nei rappresentanti proprio delle due liste dell’attuale e dell’ex sindaco che a me parevano, mi si perdoni il termine, strafregarsene delle operazioni di scrutinio. A parte che Spagnuolo Paolo dovrebbe a mio giudizio accettare serenamente la sconfitta e ritornare placidamente al suo lavoro… ma entrambi i reduci della demitiana milizia meditino maggiormente sui profili dei propri rappresentanti… prima di sparare ricorsi al TAR dei TALI.

  9. Franca ha detto:

    Che accanimento! Mha…

  10. Giovanni ha detto:

    Caro Alessio sono 121 ma il dato significativo è che sono stati sconfitti.

  11. io ha detto:

    viva il pd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *