alpadesa
  
Flash news:   È la notte della Super Luna Piena “La crisi del Pd e del Centrosinistra”, dibattito pubblico nella chiesa di San Nicola sabato pomeriggio Lo Stadio Partenio-Lombardi si rifà il look in vista delle Universiadi Progetto “#inacinque”, giovedì al Comune l’assessore regionale alle Politiche sociali Lucia Fortini Raccolta differenziata, Primavera Irpinia incalza: «un opuscolo non basta: troppi cinque carrellati consegnati ad ogni condominio. Per questo siamo scesi al 61,14%» Premio San Valentino 2019, conclusioni e ringraziamenti Bucaro: “non meritavamo la sconfitta” Serie B, l’Atripalda Volleyball cade in casa contro Taranto Calcio, sonora sconfitta per l’Abellinum Nuova centralina dell’Arpac per il rilevamento delle polveri sottili in via Pianodardine sul tetto della “Masi”, il sindaco: “richiesta al tavolo in Prefettura, no alla fonderia”

Ardemagni: «il merito della vittoria è della squadra»

Pubblicato in data: 29/8/2017 alle ore:07:32 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

«Abbiamo sofferto nel primo tempo, ma nel secondo siamo stati bravi a trovare gli spazi e crearci le occasioni giuste. Avevamo davanti una signora squadra, ma secondo me la vittoria è meritata. Per me è il decimo gol contro il Brescia, mi porta bene».
Esordio migliore per Matteo Ardemagni non poteva esserci nel campionato di serie B con un gol che ha consentito ai lupi di pareggiare la gara per poi battere il Brescia con il gol di Gigi Castaldo. Proprio  sul rigore sbagliato da Castaldo:«Toccava a Gigi battere il rigore visto che io avevo sbagliato l’ultimo».
Ardemagni dedica il gol alla sorella e racconta la rimonta: «Dopo il mio pareggio ci abbiamo creduto visto che ci siamo resi conto che avevamo tempo per vincere. C’erano spazi ed avevo la sensazione di poter vincere. E’ andata così e siamo felici».

 

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *