alpadesa
  
Flash news:   L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto Festeggiamenti San Sabino, il vescovo Aiello ai fedeli: “comunità messa a dura prova dall’incendio. Se venerdì scorso avessi preso l’auto per andarmene a mare non sarei stato un buon pastore ma un mercenario”. FOTO Inaugurato il nuovo parcheggio pubblico di via Scandone, il sindaco: “soddisfatti di aver portato a compimento questo intervento”. Foto L’ex comandante della Polizia Municipale di Atripalda Salsano condannato in primo grado dal Tribunale di Avellino Sbanda con l’auto e abbatte una palma. Foto

Novellino: «meritavamo il pareggio»

Pubblicato in data: 5/9/2017 alle ore:21:29 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

«Sono molto arrabbiato perché penso che avremmo stameritato il pareggio. Del resto il gol lo abbiamo anche segnato ma il collaboratore del Signor Ghersini ha pensato bene di annullarcelo».
E’ infuriato a fine gara per la sconfitta maturata con la Cremonese mister Walter Novellino. Sul gol annullato: «Non ci si comporta così. Non si prendono decisioni simili, la squadra lavora tutta la settimana e non può subite ingiustizie del genere. Asencio è volato in cielo e il portiere della Cremonese era in ritardo. Strameritavamo il pareggio e non meritavamo il 3 a 1». Sugli errori dei due centrali prosegue: «Sono molto arrabbiato per gli errori dei due centrali. Un po’ di stanchezza, dopo tanto lavoro, ci può anche stare. Ma di sicuro non ci può stare che si cerchi il fuorigioco quando la palla sta sull’esterno. Vorrebbe dire che io non so allenare. Sono molto arrabbiato ma questi errori ci serviranno da lezione». Non condivide il risultato finale:«La prestazione non la giudico dai due errori. La partita l’abbiamo condotta noi e nel secondo tempo abbiamo dominato. Il 3 a 1 è pazzesco».

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *