alpadesa
  
Flash news:   L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto Festeggiamenti San Sabino, il vescovo Aiello ai fedeli: “comunità messa a dura prova dall’incendio. Se venerdì scorso avessi preso l’auto per andarmene a mare non sarei stato un buon pastore ma un mercenario”. FOTO Inaugurato il nuovo parcheggio pubblico di via Scandone, il sindaco: “soddisfatti di aver portato a compimento questo intervento”. Foto L’ex comandante della Polizia Municipale di Atripalda Salsano condannato in primo grado dal Tribunale di Avellino Sbanda con l’auto e abbatte una palma. Foto

Novellino: «vedo il bicchiere pieno»

Pubblicato in data: 19/9/2017 alle ore:12:20 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

«Mi sono arrabbiato perché non avremmo dovuto mai concedere nulla al Venezia. Al di là di questo vedo il bicchiere pieno e non mezzo pieno. Abbiamo dimostrato che nonostante i sei cambi sappiamo giocare a pallone. E’ un peccato perché avremmo dovuto sfruttare meglio Castaldo e Morosini. Prendiamo un ottimo punto e sarebbe stato un peccato perdere. Il gruppo ha fame e la gente se n’è accorta».
Al termine della pari questo il commento di Walter Novellino.  «A Cesena l’approccio non mi è piaciuto però poi ha reagito. Senza l’espulsione di Suagher penso che l’avremmo potuta pareggiare. Stiamo lavorando per unire tutti i punti della squadra». Sul turn over: «Ho 22 titolari e non ho avuto nessun problema a lasciare fuori dei ragazzi e mandarne in campo altri. L’approccio di tutti è stato buono e questo mi interessa più di ogni cosa. In dieci giorni ci sono quattro partite e io ho l’obbligo di gestire le energie».

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *