alpadesa
  
Flash news:   Installazione colonnine per la ricarica auto elettriche ad Atripalda, nominata la commissione giudicatrice per l’apertura delle offerte Coronavirus, risale il contagio: 194 i positivi in Irpinia, 1 ad Atripalda. Ecco il bollettino dell’Asl Vallone Testa e Fosso Orto di Preti, sopralluogo e richieste di autorizzazione per i due progetti di riqualificazione e di risanamento idrogeologico ad Atripalda. Foto Addio a Diego Armando Maradona, il mondo piange l’ex Pibe de Oro Coronavirus, altri 3 contagiati ad Atripalda e 61 nuovi positivi in Irpinia Francesca Aquino in una lettera racconta le difficoltà per la pandemia dopo l’apertura di un negozio ad Atripalda: «non rinuncio al sogno di fare l’imprenditrice» Spaccia di droga: 40enne di Atripalda dai domiciliari al carcere Tributi non pagati, il Comune di Atripalda si affida per la riscossione coattiva delle entrate tributarie e patrimoniali alla ditta esterna “Gamma Tributi Srl” Autovelox, il comune di Atripalda incassa nuove sconfitte dinanzi al Giudice di Pace di Avellino “25 novembre – giornata mondiale contro la violenza di genere”, l’appello dei Carabinieri: “trovare sempre il coraggio di denunciare”

Politiche sociali, interrogazione in aula del consigliere Franco Mazzariello

Pubblicato in data: 1/10/2017 alle ore:08:04 • Categoria: Politica

Nella seduta di consiglio comunale del 29 settembre il consigliere Franco Mazzariello, unitamente al gruppo consigliare Noi Atripalda, ha focalizzato l’attenzione sulla difficile situazione economica di alcune famiglie atripaldesi . La mancanza di lavoro e di reddito, in particolare, non consentono a queste famiglie una vita dignitosa: ad esse, spesso, manca il minimo indispensabile dal punto di vista alimentare, oltre che la possibilità di garantire ai figli il diritto allo studio. Il consigliere ha raccolto troppe denunce da parte di famiglie che versano in queste condizioni. Le risposte delle istituzioni sono parziali e tardive. Il consigliere Mazzariello ha formulato due proposte: fare un censimento delle famiglie in stato di reale bisogno, anche attraverso l’ausilio di Misericordia e confraternita Santa Monica, e Centro di ascolto Caritas, particolarmente operative sul territorio comunale; istituire una commissione trasversale, della quale possano far
parte componenti il consiglio comunale ed il Consorzio dei servizi sociali di Atripalda, ma anche associazioni presenti sul territorio ed imprenditori , con il preciso compito di formulare soluzioni . Nei prossimi giorni il consigliere Mazzariello ed il gruppo consiliare Noi Atripalda, analizzate le poste di bilancio dedicate alle politiche sociali, fornirà le prime proposte per rendere più efficace la distribuzione delle risorse che evidentemente necessita di un razionalizzazione. La priorità, insomma, per il gruppo consiliare Noi Atripalda, riguarderà le politiche sociali.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Politiche sociali, interrogazione in aula del consigliere Franco Mazzariello”

  1. Uno che vi ha votato. ha detto:

    Fate ridere.

  2. Aldo ha detto:

    E allora? Lei cosa pensa di poter fare per queste famiglie?
    Visto che è un imprenditore, perchè non gli dà Lei un poco di lavoro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *