alpadesa
  
Flash news:   Atripalda, scuole chiuse fino al 29 novembre: ecco l’ordinanza del sindaco Verifica e salvaguardia degli equilibri di Bilancio 2020.2022, lunedì 30 novembre torna il Consiglio comunale ad Atripalda Coronavirus, aggiornamento Asl: 148 i positivi in Irpinia, 5 a Atripalda Coronavirus: Atripalda piange la morte di Michele, volontario tra le macerie de L’Aquila 40° anniversario del terremoto, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: “Profonda ferita, immensa la volontà e la forza per ripartire” Coronavirus, in Italia superati i 50mila decessi in nove mesi. In Campania 2.158 nuovi contagiati Coronavirus, il sindaco di Atripalda pronto a far slittare la riapertura di Infanzia e prima elementare al 30 novembre 40° anniversario del terremoto in Irpinia, il vescovo Aiello: “Alle 19:34 il suono delle campane delle chiese in memoria delle vittime” Coronavirus, in Campania da mercoledì 25 novembre si torna in classe per l’Infanzia e prime classi della Primaria 40° anniversario del terremoto in Irpinia: i Carabinieri commemorano le vittime del sisma e i caduti dell’Arma. VIDEO

Neonata di Atripalda scambiata nella culla, errore sul braccialetto notato da una mamma

Pubblicato in data: 12/10/2017 alle ore:22:43 • Categoria: Cronaca

Due neonate scambiate nella culla in una nota clinica avellinese: dopo due giorni una mamma nota un numero differente sui braccialetti e scopre la verità. Il caso, reso noto da IrpiniaTv e confermato dal vicequestore Elio Iannuzzi, si è risolto fortunatamente in poco tempo e le bambine, nato lo scorso 9 ottobre, sono tornate dalle rispettive famiglie, una delle quali residente nel comune di Atripalda e l’altra nel comune di Roccarainola.
La mamma che si è accorta della non corrispondenza dei numeri del suo braccialetto e di quello della neonata ha dato immediatamente l’allarme e chiesto spiegazioni al personale. Anche l’altra famiglia è stata subito avvisata. La tensione è stata alta, fino all’intervento della polizia. Gli agenti hanno accertato lo scambio dopo aver confrontato le foto scattate alle piccole subito dopo la nascita. Le famiglie hanno così potuto abbracciare la loro “vera” figlia. Al momento una delle coppie di genitori ha sporto denuncia nei confronti della struttura sanitaria di Avellino.

FOTO: repertorio

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Neonata di Atripalda scambiata nella culla, errore sul braccialetto notato da una mamma”

  1. vittorio ha detto:

    il vicequestore Elio Iannuzzi è quello famoso per la vicenda di Luca Abete?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *