alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, avviso alla cittadinanza di Atripalda del sindaco Spagnuolo: “Comunicate i vostri spostamenti in questi ultimi 15 giorni da e verso le zone focolaio del virus in Italia e all’estero” Elezione presidente Consiglio d’Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi” Atripalda, lettera aperta della componente genitori guidata da Lia Gialanella: “non ci è parsa una buona partenza” Coronavirus: il figlio rientra in Irpinia da Codogno, famiglia in quarantena a Montefusco Ad Atripalda sabato pomeriggio arriva “Carnevale in Piazza” Taglio pioppi in via San Lorenzo, l’intervento della delegata al Verde Pubblico Anna De Venezia: “abbattimento dopo verifica tecnica e di un agronomo”. Foto Taglio pioppi in via San Lorenzo, scoppia la polemica sui social. L’attivista del M5S Antonello Di Guglielmo scrive su Facebook: “Ambiente punto di non ritorno” Lunedì crocevia per la tenuta del bilancio comunale di Atripalda: maxi debito in Consiglio con il piano di rateazione Avellino Calcio, Circelli: “pronto a rilevare le quote di Izzo e soci con nuovi imprenditori” Alvanite Quartiere Laboratorio, incaricata azienda di Ferrara di adeguare il progetto alla variata normativa energetica Foglio di via per due trentenni romeni sorpresi di sera a bordo di una grossa Bmw

Scippo a Perugia, finisce 1-1

Pubblicato in data: 7/11/2017 alle ore:15:39 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

Al Curi sotto una pioggia battente il posticipo della 13/ma giornata di B tra Perugia e Avellino è
terminato 1-1. In avvio una rete annullata per fuorigioco ai campani. Il Perugia sfiora il gol al 17′: cross di Buonaiuto, Di Carmine a centro area calcia al volo ma trova i riflessi pronti di Radu a dire no. Al 23′ dall’altra parte il numero 1 biancorosso Rosati ripete respingendo un colpo di testa ravvicinato di Migliorini. Cresce allora l’intensità dei grifoni di Breda, ma al 42′ sblocca di testa l’ex Ardemagni, che non esulta. Al cambio campo il Perugia, con tre cambi in venti minuti, alza il ritmo. L’ Avellino del grande ex biancorosso  alter Novellino (espulso nel finale) si salva in due mischie pericolose fra le proteste dei padroni di casa per le decisioni dell’arbitro La Penna. Al 74′ si riapre la gara su calcio di rigore, concesso per un presunto tocco di mano di Molina, molto contestato dai biancoverdi. Cerri non sbaglia e segna l’1-1.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *