alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, 2 nuovi positivi ad Atripalda e 69 contagiati in Irpinia Stop all’uso delle acque del torrente Fenestrelle inquinato, scatta l’ordinanza sindacale ad Atripalda Verifica e salvaguardia degli Equilibri di bilancio 2020.2022, si torna in Consiglio ad Atripalda lunedì 7 dicembre Coronavirus, sono 109 le persone positive in Irpinia oggi: 2 ad Atripalda L’opposizione solleva una pregiudiziale sui ritardi nella messa a disposizione degli atti consiliari e salta l’assise comunale ad Atripalda. Foto Coronavirus, il bollettino di oggi: 91 i positivi in Irpinia, 4 ad Atripalda. 1102 i tamponi effettuati Coronavirus, 218 contagi totali e 155 attualmente positivi ad Atripalda: le raccomandazioni del sindaco Spagnuolo Coronavirus, il bollettino di oggi dell’Asl: 89 i positivi, 4 ad Atripalda L’ex sindaco Andrea De Vinco propone la cittadinanza onoraria per l’immunologo americano Anthony Fauci di origini atripaldesi Coronavirus, il cordoglio del sindaco di Atripalda Spagnuolo per il secondo decesso

Furto di energia elettrica, 60enne atripaldese denunciato dai Carabinieri

Pubblicato in data: 10/11/2017 alle ore:18:24 • Categoria: Cronaca

Costante l’attenzione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino al contrasto dei reati contro il patrimonio. A farne le spese questa volta un 60enne di Atripalda, denunciato dai Carabinieri della locale Stazione alla competente Autorità Giudiziaria poiché ritenuto responsabile di furto di energia elettrica.

Per esigenze economiche, l’uomo aveva trovato il modo per “risparmiare” sulle spese per la corrente elettrica, attraverso l’allaccio abusivo di un cavo al contatore di un altro appartamento.

In virtù di quanto accertato, per lo stesso è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, per il reato di furto aggravato.

Sono in corso accertamenti al fine di appurare l’entità del furto.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *