alpadesa
  
sabato 21 settembre 2019
Flash news:   Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” Stasera la facciata del plesso “De Amicis” di via Roma verrà illuminata di rosa L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto Festeggiamenti San Sabino, il vescovo Aiello ai fedeli: “comunità messa a dura prova dall’incendio. Se venerdì scorso avessi preso l’auto per andarmene a mare non sarei stato un buon pastore ma un mercenario”. FOTO Inaugurato il nuovo parcheggio pubblico di via Scandone, il sindaco: “soddisfatti di aver portato a compimento questo intervento”. Foto

Mancato funzionamento dell’impianto di riscaldamento alla scuola primaria Mazzetti, interrogazione del gruppo consiliare “Noi Atripalda”

Pubblicato in data: 13/11/2017 alle ore:14:16 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

Interrogazione del gruppo consiliare “Noi Atripalda” sul mancato funzionamento dell’impianto di riscaldamento alla scuola primaria Mazzetti. Ecco di seguito il documento inviato al Sindaco Comune di Atripalda e all’Assessore alla Pubblica Istruzione:

I sottoscritti consiglieri comunali, Maria Picariello, Fabiola Scioscia, Domenico Landi, Francesco Mazzariello e  Paolo Spagnuolo

Premesso

– che hanno raccolto le doglianze di numerosi genitori di alunni frequentanti la scuola primaria “R. Mazzetti” di Via Manfredi, relative al mancato funzionamento dell’impianto di riscaldamento da circa una settimana;

– che, evidentemente, non si è trattato di un guasto imprevedibile poiché, se l’Amministrazione avesse effettuato con l’UTC un sopralluogo presso gli istituti scolastici per verificarne la complessiva funzionalità, anche il cattivo funzionamento dell’impianto di riscaldamento sarebbe stato rilevato;

– che l’uso di stufe alimentate a corrente elettrica non garantisce la funzionalità e salubrità delle aule, in quanto non garantisce il riscaldamento uniforme degli ambienti;

– che non tutte le aule sono servite da stufe;

– che, spesso, l’impianto elettrico non riesce a garantire l’erogazione di potenza di energia richiesta dal funzionamento simultaneo di alcune stufe, per cui la corrente viene meno   

Interrogano le SSLL per conoscere

il motivo della mancata prova del corretto funzionamento dell’impianto nei giorni antecedenti a quelli in cui ne sarebbe stato consentito l’uso;

entro quanto il guasto sarà riparato ;

se l’Amministrazione, qualora i tempi necessari per la riparazione fossero lunghi, intende garantire la funzionalità delle aule al di là del non efficiente uso delle stufe, visto anche l’approssimarsi, a decorrere da oggi, di temperature fredde.

Cordiali saluti

Atripalda, 13.11.2017

Fabiola Scioscia

Maria Picariello

Domenico Landi

Francesco Mazzariello

Paolo Spagnuolo

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Mancato funzionamento dell’impianto di riscaldamento alla scuola primaria Mazzetti, interrogazione del gruppo consiliare “Noi Atripalda””

  1. Luisa ha detto:

    I genitori, si vanno a lamentare con l’opposizione. Roba da pazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *