Flash news:   Coronavirus, torna il contagio ad Atripalda: un residente positivo Ripulita la fontana in piazza Umberto e rimesso in funzione l’impianto di irrigazione. Foto Taglio del nastro ieri sera del “Parco Elio Parziale”, il dottor Sabino Aquino: «uno spazio di aggregazione, oasi di divertimento e interazione». L’impegno del vicesindaco Anna Nazzaro:«Auspico entro l’anno di intitolare l’Istituto comprensivo a lui». Foto Il prefetto e la dirigente regionale della Protezione civile premiano i volontari. Spena: «in una comunità bisogna essere coesi e guardare ai più fragili». Foto Dolore e commozione nella chiesa madre di Atripalda ai funerali di Gennaro Marena. Foto Addio a Gennaro Marena, lettera del comitato festa San Sabino: “la città di Atripalda perde un pezzo della sua storia” Sabato i biancoverdi partiranno per il ritiro di Roccaraso «Parco Elio Parziale», stasera l’inaugurazione dell’area a verde dedicata al compianto direttore: sarà aperto alle associazioni. FOTO Coronavirus, il prefetto Spena ad Atripalda per la consegna di civiche benemerenze ai volontari impegnati nella pandemia Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda, dal primo settembre la nuova dirigente scolastica è Antonella Ambrosone

Serie C, l’Atripalda Volleyball cade contro i Colli Aminei. Mercoledì torna la Coppa Campania

Pubblicato in data: 9/12/2017 alle ore:11:06 • Categoria: Pallavolo, Sport

Sembrava essere finito il momento no dell’Atripalda Volleyball e invece la formazione di coach Colarusso ha ceduto nuovamente il passo alla formazione napoletana dei Colli Aminei per 3 a 1 che grazia a questo successo scavalca i sabatini in classica. Biancoverdi che sono stati raggiunti anche dal Pompei a quota 21 ma soprattutto la distanza dalle zone alte si allunga. Una gara che ha visto gli atripaldesi reagire solo nel terzo set ma per il resto della gara De Palma e i compagni sono apparsi senza mordente, senza forza di reagire alle difficoltà e soprattutto senza cattiveria agonistica. Colarusso ha dovuto fare i conti anche con l’assenza di Crispo, il libero che è stato bloccato dall’influenza, al suo posto Del Gaizo. Si è capito gia dalle prime battute che la giornata si preannunciava difficile. Il mister dal suo canto le ha tentate tutte ma non è riuscito a girare dalla parte biancoverde la gara. Ora non resta che rimboccarsi le mani e lavorare in palestra per uscire da questo momento. E mercoledì già si torna in campo: torna alla palestra Adamo la coppa campania che inizia la sua seconda fase. In campo i sabatini dovranno affrontare la temibilissima squadra del Rione Terra che ha già espugnato il campo atripaldese in campionato. Quindi sarà una gara difficile e complicata che metterà alla prova le capacità dei sabatini nel reagire dopo una batosta.

Intanto soddisfazioni arrivano dalla serie D che ha battuto per 3 a 0 nella gara casalinga il Cellole conquistando tre punti fondamentali in classifica. Gara che ha visto la netta supremazia dei ragazzi allenati dal duo De Palma-Masucci che non si sono fatti scappare l’occasione chiudendo la gara in poco più di un’ora. Questi i parziali dei set: 25-18, 25-18, 25-16.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *