alpadesa
  
Flash news:   Bando di gara per la progettazione definitiva ed esecutiva per i lavori di adeguamento sismico alla scuola dell’Infanzia “Nicola Adamo” di Atripalda Coronavirus, in Irpinia nuovo positivo ad Ariano. Effettuati 116 tamponi Polemiche movida avellinese, don Fabio si rivolge agli assenti: “grazie per essere giovani di senso” Coronavirus, contagi sotto quota 400 e le vittime scendono a 75 in 24 ore Movida ad Avellino, “IDEA Atripalda“ contro il sindaco Gianluca Festa: “chieda scusa e si dimetta” «Atripalda la città dei Mercanti», presentato ieri in Comune il video pormozionale. Il sindaco: “ripartiamo uniti accogliendo le persone che vengono da fuori in tutta sicurezza”. FOTO “Oggi è il tuo nome, auguri Antonello” dallo zio Gabriele De Masi Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U. Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111 «Atripalda riparte, riparti da Atripalda»: questa mattina al Comune conferenza stampa per rilanciare il Commercio in città. VIDEO

Rinviato a giudizio l’ex comandante della Polizia Municipale di Atripalda Vincenzo Salsano

Pubblicato in data: 10/12/2017 alle ore:08:30 • Categoria: Cronaca

Al via il processo per l’ex comandante della Polizia Municipale di Atripalda Vincenzo Salsano rinviato a giudizio dal Gip del Tribunale di Avellino, riunitosi in Camera di Consiglio. Il Giudice per le Indagini preliminari ha accolto così la richiesta formulata dal Pm della Procura, dottoressa Antonella Salvatore, decidendo di fissare la prima udienza del processo per il prossimo 18 maggio 2018. L’ex comandante dei vigili, chiamato dall’ex sindaco Paolo Spagnuolo a guidare per un anno dal 2015 al 2016 il corpo dei Vigili urbani, dovrà ora difendersi dall’accusa di abuso in atti d’ufficio non essendosi astenuto in presenza di un interesse di un prossimo congiunto, nella specie, la moglie. La vicenda risale al 13 agosto 2015 quando due agenti della Polizia municipale in servizio, furono richiamati da un cittadino dinanzi al Comune che si lamentava della presenza di un’autovettura, risultata poi di proprietà della moglie dell’ex comandante, parcheggiata in divieto di sosta davanti al Comune. I due vigili constatarono i fatti ed elevarono verbale di contestazione. L’ex comandante fece ricorso, curando personalmente l’istruttoria, presentando delle controdeduzioni al Prefetto nelle quali affermava che «effettivamente trattasi di rampa carrabile e non di marciapiede, non vi è alcuna segnaletica interdittiva».
La multa, viste le controdeduzioni, fu annullata dalla Prefettura ma la Procura ha invece sostenuto che con tale condotta avrebbe procurato a sé e alla moglie un ingiusto vantaggio patrimoniale. E il pool di Pm, coordinati dal dottor Rosario Cantelmo, visti gli atti, aveva richiesto il rinvio a giudizio dell’ex comandante per il reato di abuso in atti d’ufficio. Rinvio a giudizio accolto giorni fa dal Gip che ha fissato la prima udienza.
La nomina di Salsano è stata sempre al centro delle polemiche e dello scontro politico cittadino, con l’ex consigliere di minoranza Ulderico Pacia che ne ha più volte contestato la legittimità mentre l’ex primo cittadino Paolo Spagnuolo ha difeso la bontà e la validità della propria scelta, nonostante la Prefettura di Avellino, nel marzo del 2016, negò la qualifica di Pubblica Sicurezza all’ex luogotenente dei Carabinieri di Cava de’ Tirreni in quiescenza, scelto da Spagnuolo per il vertice del Comando dei Vigili con i gradi di capitano per un anno a titolo gratuito ad eccezione del rimborso delle spese sostenute e documentate, secondo legge.
Il Comune di Atripalda è parte offesa nella vicenda e potrà costituirsi parte civile fino alla prima udienza del dibattimento.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Fiamme in un appartamento di via Appia ad Atripalda: intervengono i Vigili del Fuoco. Nessun ferito. Foto

Intorno alle ore 15:00 di oggi 20 Maggio, i Vigili del Fuoco di Avellino sono intervenuti ad Atripalda in via Read more

Automezzi incendiati nella notte nei pressi del casello autostradale di Avellino Est: torna l’ombra del racket

Torna l’ombra del racket nell’hinterland avellinese è a pochi passi da Atripalda. Vigili del Fuoco di Avellino, alle ore 00'15 Read more

Questura, cambio di guardia alla Squadra mobile: arriva Gianluca Aurilia

E' stato presentato questa mattina presso la Questura di Avellino il nuovo capo della Squadra mobile Gianluca Aurilia che andrà Read more

Addio a Ezio Bosso, l’omaggio al Maestro nei versi di Gabriele De Masi

Tra tanti accordi e note, la dissonanza della viva parola rende il volto sacro della coraggiosa esistenza, vissuta nella dignitosa Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *