alpadesa
  
sabato 23 marzo 2019
Flash news:   Madre e figlia assolte dall’accusa di minacce Ermete Green Volley Marcello, tie-break amaro: vince il Marano 3 a 1. Esordio vincente per l’under 13 Ventimila giovani in corteo contro tutte le mafie Il Ventuno marzo nei versi di Gabriele De Masi “Ritorno al Partenio”, mini abbonamento per le due gare interne dei lupi L’ex sede Asl di via Tiratore nel mirino dei vandali: tiro al bersaglio contro le finestre del piano terra. FOTO Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Calcio, l’Abellinum cala il tris Lotta alla povertà: cosa cambia. Il Consorzio A5 ne discute con l’Alleanza contro la povertà Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO

Nuovo libro sullo Stracittadino di Gioso Tirone: “X Edizione – Anno 1984”

Pubblicato in data: 10/1/2018 alle ore:18:30 • Categoria: Sport, CalcioStampa Articolo

Amici, Amiche Atripaldesi  ovunque siate, in Italia o all’Estero. Voi che avete “vissuto” lo Stracittadino, da atleta-dirigente-simpatizzante o semplice spettatore, ed avete trascorso nella nostra amata ATRIPALDA dei giorni-mesi sereni e spensierati, all’insegna della “Sportività-Ricreatività-Divertimento”, sicuramente conservate ricordi-aneddoti-foto-pagine giornali di quell’intenso e bel periodo.

lo slogan del “TORNEO CALCISTICO STRACITTADINO” era “Il Torneo di tutti e per tutti”,     disputato per 10 anni, dal 1974 al 1984, oltre alle due Edizioni del 2011 e 2012.

Come ben sapete l’amico Generoso Tirone ha dato vita ad una “collana” di ricordi attraverso la pubblicazione di Libri con risultati-classifiche-premiazioni-foto-articoli di giornali dell’epoca-riflessioni ed aneddoti curiosi e sfiziosi scritti da vari partecipanti.

L’Autore si appresta ad elaborare l’8° Libro relativo alla X Edizione – Anno 1984, ove si svolsero le seguenti competizioni:  1) Torneo di Calcio;  2) Caccia al Tesoro;  3) Marcialonga per Amatori.  I Gruppi Sportivi partecipanti al “Torneo di Calcio” furono ben 10 e precisamente: 1) ASSITEC ELDOM 84, 2) AZIONE CATTOLICA, 3) BAR SPORT, 4) EDILPI, 5) OTTICA DEL MAURO, 6) JOLLY COLOR, 7) PASTICCERIA ANGIUONI, 8) RINASCITA, 9) CIRCOLO IL RISVEGLIO, 10) SIM. Mentre i partecipanti alla “Caccia al Tesoro” furono 8 Gruppi, formati da 3 elementi ognuno (2 uomini ed 1 donna). A concludere la “Marcialonga per Amatori” che vide cimentarsi per le strade cittadine ben 38 atleti (uomini e donne), suddivisi per categorie di età.

Sicuramente nel Vostro intimo conservate i ricordi di quel periodo, trascorso tra lo storico Campo Sportivo “Valleverde” e la Piazza, ovvero “fore o’ mercato” ove si trascorrevano le serate fra goliardici sfottò e piccanti commenti sulle gare disputate e da disputare.

Come sicuramente ricorderete le memorabili serate finali svoltesi nell’allora Cinema Ideal di Atripalda, strapieno di cittadini Atripaldesi e non, con gare di ballo ed elezione Miss Stracittadino oltre alle Premiazioni finali, negli anni 1981 e 1982.

Inviate un ricordo-aneddoto scritto o Foto che sicuramente conservate gelosamente a Generoso Tirone, tramite: E-mail (gioso.tirone@libero.it), Posta (Via Nicola Salvi, 57 – 83042 Atripalda), o telefonicamente al (Tim) 339.3719285 / (Vod) 347.9473251. Tutto sarà integralmente pubblicato.

E’ gradito il classico passa-parola con amici/amiche residenti fuori Atripalda o all’Estero.

Come ben sapete è stato istituito anche un “sito” sullo “Stracittadino”. Visitatelo e lasciate il Vostro commento: www.stracittadinoatripalda.it.  Contribuite a migliorarlo.

Si ringrazia per la collaborazione.

 

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *