alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, 5 nuovi contagi ad Atripalda su 55 persone positive in Irpinia Ingiurie e minacce per uno sguardo di troppo lungo via Roma ad Atripalda: assolte due atripaldesi Furto, danneggiamento e spaccio di sostanze stupefacenti: i carabinieri di Atripalda arrestano un 29enne Prove di Natale ad Atripalda al tempo del Covid, i commercianti di via Roma si tassano per le luminarie. Sabato pomeriggio l’Amministrazione accende l’albero in piazza Umberto “Avellino oltre lo sport”, anche quest’anno i disabili irpini fanno sentire la loro voce Un video per riflettere: “Sia sempre 3 dicembre” Coronavirus, mai tanti morti in un solo giorno in Italia: 993 e 23.225 positivi. In Campania 2.295 nuovi contagiati Coronavirus, su 141 nuovi positivi in Irpinia 4 contagi si registrano ad Atripalda Nuova ondata di furti nelle case: cresce la paura tra Atripalda, Cesinali e Aiello del Sabato Coronavirus, l’appello di una mamma al sindaco di Atripalda: «Non riapra le scuole!» “AvelliNoSmog, Centraline contro l’aria inquinata. Subito!”, al via la petizione lanciata da venti associazioni

“Carnevale In Piazza”, sfilate sabato 10 febbraio organizzate dalla Pro Loco

Pubblicato in data: 7/2/2018 alle ore:16:58 • Categoria: Cultura

Ritorna il Carnevale ad Atripalda dopo tanti anni. Sabato 10 Febbraio la nostra cittadina sarà protagonista di una fantastica sfilata carnevalesca a cui prenderanno parte cinque gruppi folkloristici: la “Mascherata Biagiana” di Serino, il “Gruppo Folkloristico  N.De Vito” di Cervinara  che intrepretera’ il ballo della N’Drezzata, la “Zeza di  Cannone e della Campagna” di Volturara Irpina,  la “Zeza” di Montemiletto e la “Scuola di Tarantella” di Montemarano.

La sfilata partirà da Piazza Orte antistante il mercatino rionale alle ore 15:30, procedendo per Via Aldo Moro, rotonda della Maddalena e proseguirà per Via Roma fino ad arrivare in Piazza Umberto I° alle ore 16.00 dove tutti i gruppi si esibiranno.

La manifestazione organizzata dalla Pro Loco Atripaldese e Patrocinata  dal Comune di Atripalda nella persona della delegata agli eventi e turismo Antonella Gambale e con il prezioso contributo di Giuseppe Silvestri Presidente dell’UNPLI Avellino , ripristina una tradizione che sembrava essere assopita ma non del tutto dimenticata.

Le Maschere dei Gruppi , i loro colori dei vestiti, i suoni degli strumenti  e i balli rappresentano non solo un momento di condivisione sociale, ma sono tese alla conoscenza delle nuove generazioni quale recupero delle tradizioni che sono radicate nel nostro territorio irpino da anni.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *