alpadesa
  
Flash news:   Avellino: raggiunto l’accordo con il centrocampista Nicolas Izzillo Calcio, goleada con l’Intercampania Si completa il restyling di Parco delle Acacie ad Atripalda con un secondo lotto di lavori. Antonacci: «Tempi brevi in vista dell’accorpamento del mercato» L’Avellino cade a Teramo al 90’: finisce 1-0 Escalation di furti, ladri messi in fuga ad Atripalda: i Carabinieri intercettano e sequestrano auto Sicurezza edifici ad Alvanite, restano le distanze tra Amministrazione e residenti mentre l’opposizione attacca sui ritardi nei progetti già finanziati. Fotoservizio I residenti di Alvanite si incontrano per discutere sullo stato di fatto delle abitazioni e sul degrado della contrada di Atripalda Non si potrà più sostare di giorno e di notte in piazza Tempio Maggiore  ad Atripalda: firmata l’ordinanza del Comando di Polizia municipale Bertolo è un nuovo giocatore dell’Us Avellino “Guardando dentro e fuori di noi” il calendario testamento di Peppino Pennella

Condanna Troisi, il Prc: “Le dimissioni dell’assessore ai Lavori Pubblici sono doverose e improrogabili”

Pubblicato in data: 15/2/2018 alle ore:19:10 • Categoria: Politica, PrcStampa Articolo

Le dimissioni dell’assessore ai  Lavori Pubblici del Comune di Atripalda Antonio Troisi, condannato a due anni di reclusione in primo grado, con sospensione della pena,  per il reato di violenza sessuale, sono doverose e improrogabili. Al di là delle prescrizioni di legge e dell’applicazione di eventuali pene accessorie, e senza entrare, ovviamente, nel merito della vicenda, emerge nettissima un’incompatibilità di fatto, per motivi di ordine etico-politico, tra la condanna per un  reato così grave e il ricoprire cariche pubbliche. La cultura del garantismo penale, nella quale ci riconosciamo pienamente, nulla ha a che vedere con gli obblighi che incombono su amministratori pubblici raggiunti da  determinati provvedimenti giudiziari,  e pertanto non può essere invocata, nemmeno indirettamente, per giustificare la permanenza in carica dell’assessore Troisi. Nel caso in cui quest’ultimo non tragga immediatamente le inevitabili determinazioni dalla sua condizione, spetterà al sindaco Giuseppe Spagnuolo intervenire con la massima tempestività, uscendo dalla vaghezza ed ambiguità delle sue prime reazioni, per adottare un provvedimento di revoca per il quale esistono fin d’ora tutti i presupposti.

Atripalda, 15.02.2018
Luigi Caputo
Partito della Rifondazione Comunista  – Atripalda  –
Comitato Politico Provinciale Federazione PRC Avellino

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 3,67 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Condanna Troisi, il Prc: “Le dimissioni dell’assessore ai Lavori Pubblici sono doverose e improrogabili””

  1. carletto ha detto:

    E’ un vostro alleato

  2. io ha detto:

    grazie sig. Caputo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *