alpadesa
  
Flash news:   Degrado e abbandono nell’ex scuola di Rampa San Pasquale, stamattina sopralluogo di Vigili e Utc. FOTO Europee 2019, il sindaco convoca domani gli scrutatori per “il rinnovo del Consiglio comunale dell’undici giugno 2017” Parco Acacie: aperto per il mercato e richiuso dopo poche ore per il prosieguo dell’intervento di riqualificazione Omaggio a Santa Rita, centinaia di fedeli in processione. Foto Abellinum, presentata la convenzione di valorizzazione del parco archeologico tra Comune, Soprintendenza e Università. Il soprintendente Casule: “occasione di sviluppo per la comunità”. FOTO Maffezzoli: “nelle problematiche ci siamo compattati. Vogliamo fare nostra Gara 4” Playoff, l’Avellino fa sua Gara 3 e si porta sul 2-1. Foto L’Avellino batte il Picerno: tredicesima vittoria consecutiva e semifinali scudetto Elevate quantità di mercurio nel fiume Sabato, dopo Avellino anche Atripalda vieta il prelievo e l’utilizzo dell’acqua Tre Consorzi dei Servizi Sociali di tre province campane uniti nel progetto “Banda Larga antiviolenza2.0” a tutela delle donne. FOTO

Gli Amatori della Bici in cima al Monte Stella

Pubblicato in data: 10/4/2018 alle ore:08:18 • Categoria: Sport, CiclismoStampa Articolo

Domenica mattina, il Circolo Amatori della Bici di Atripalda ha percorso circa 200 km da Salerno alla vetta del Monte Stella e ritorno, sulle strade della Randonnè omonima.

Il percorso, che prevedeva circa 2100 mt di dislivello, ha portato centinaia di ciclisti nel cuore del Cilento, affrontando 3 salite: la prima (12 km) che conduce a Trentinara, detto il balcone del Cilento; la seconda (Mercato Cilento) lunga 20 km ma pedalabile; infine Castellabate, breve ed impegnativa. Un percorso che va dal mare ai monti e viceversa, senza soluzione di continuità. Continuità di intenti e volontà di sacrificio che unisce i ciclisti giallo fluo atripaldesi, da sempre presenti in questo tipo di eventi.

Il plotone di ciclisti Irpini, guidato dal socio Vincenzo Renzulli, ha completato il percorso entro il primo pomeriggio ed ha festeggiato l’ennesima partecipazione alle manifestazioni improntate sulla distanza con un banchetto di prodotti tipici irpini. La gioia, la semplicità e la voglia di soffrire tutti insieme per giungere all’obiettivo comune sono la vera rappresentazione del ciclismo amatoriale: sport e svago per chi durante la settimana si occupa di lavoro e famiglia!

Domenica prossima in terra di lavoro si correrà la Prima Granfondo dei Borboni con partenza ed arrivo a Caserta. Il Circolo ci sarà.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *