alpadesa
  
Flash news:   Danneggia il sensore dell’impianto di allarme di un negozio di elettronica, denunciato dai Carabinieri di Atripalda “Regalo un sorriso ad un bambino” per donare nuovi giocattoli ai più piccini di Atripalda meno fortunati La danza sabato e domenica nella Dogana dei Grani di Atripalda Maurizio Terrazzi è il nuovo questore di Avellino Approvato il Piano di Gestione Forestale per valorizzare il Parco San Gregorio di Atripalda La Confcommercio premia il fiorista atripaldese Raffaele Di Gisi Sidigas, ritirata l’istanza di fallimento Ex convento di Santa Maria della Purità ad Atripalda, Protocollo d’intesa per ospitare famiglie e persone indigenti Giuseppe Petrucciani premiato come socio storico dell’Ucsi Dipendente “infedele” ruba nel supermercato in cui lavora, denunciato dai Carabinieri di Atripalda

Asencio illude l’Avellino, poi l’Entella pareggia

Pubblicato in data: 15/4/2018 alle ore:13:58 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

Finisce 1-1 al Comunale di Chiavari tra Entella e Avelllino, un punto che permette agli irpini di restare poco sopra dalla zona play out dove restano invece i liguri che sprecano un’occasione importante per agganciare proprio l’Avellino. Dopo tre minuti colpo di testa da parte dell’attaccante chiavarese La Mantia ma il portiere avversario neutralizza. La replica degli ospiti al 17′ con Asencio ma Iacobucci para. Partita con poche emozioni giocata prevalentemente a centrocampo, a parte l’occasione fallita al 43′ da Belli che calcia sul portiere rivale Lezzerini. Nella ripresa doccia gelata per i chiavaresi: al 7′ Avellino in vantaggio con un colpo di testa di Asencio su cross di Laverone. L’Entella ci prova con l’inserimento di De Luca che al 32′ spizza di testa sugli sviluppi di un corner per l’inserimento di Ceccarelli che realizza in scivolata. Nel finale Entella vicina al vantaggio con Crimi.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *