alpadesa
  
Flash news:   Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Lotta alla povertà: cosa cambia. Il Consorzio A5 ne discute con l’Alleanza contro la povertà Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO Vucinic: “ci attende un calendario fitto di impegni” Il presidente Biancardi ad Atripalda:«Sanità lontana dalla gente. C’è bisogno di confronto e dialogo con tutte le parti sul territorio». FOTO Serie B, non basta il cuore all’Atripalda Volleyball: Ottaviano passa 3 a 1 Seconda vittoria consecutiva per la Sidigas: battuta Reggio Emilia. Foto Oggi il giorno del dolore e dell’addio a Vittorio Salvati Il Centro Informagiovani comunale alla ricerca di un nuovo gestore: ecco l’avviso pubblico Dramma a Torino, i risultati dell’autopsia a chiarire le cause della morte di Vittorio Salvati. Domani sera la salma torna ad Avellino, i funerali a San Ciro domenica alle ore 16. Cordoglio e commozione

Il Circolo di Atripalda instancabile tra agone e cicloturismo

Pubblicato in data: 30/4/2018 alle ore:08:05 • Categoria: Sport, CiclismoStampa Articolo

Approfittando del lungo ponte lavorativo di fine Aprile, lo scorso fine settimana, il Circolo Amatori della Bici di Atripalda ha preso parte a più competizioni agonistiche tra le province di Salerno, Caserta e Napoli.

Mercoledì 25 aprile un quintetto di atleti giallo fluo ha preso parte al Trofeo Città di Battipaglia: circuito velocissimo e breve da ripetere 20 volte. La gara svoltasi a batteria unica ha visto primeggiare Giglio su Luciano. Il Circolo sempre ben in evidenza durante le fasi più calde della gara ha portato al traguardo ben 4 dei 5 atleti. Su tutti da evidenziare la prova di Luigi De Mattia, neofita dei circuiti ma fin da subito a proprio agio e, nonostante un involontario scivolone nel finale, ha portato egregiamente a termine la gara!

Contemporaneamente, un’altra coppia di “circolini” (Basile e Frongillo) festeggiavano il giorno della liberazione nella Granfondo dei Gladiatori, con partenza ed arrivo a Capua, in provincia di Caserta. La veloce gara in linea ha visto primeggiare il Team Falasca con un podio monocolore costituito da Pisani, Sivo e Cesaro. A metà classifica i portacolori irpini.

Celestino Basile questa volta in coppia con Antonio De Pascale, ancora protagonista al Trofeo Barretta sul Lago di Patria. Il circuito di 10 km, è stato ripetuto 6 volte ad oltre 43 km/h di media, ed ha visto primeggiare Paolo Giglio nella prima batteria e Rino Zampilli nella seconda. Bene i ciclisti atripaldesi in evidenza nelle fasi conclusive ed ottimi destreggiatori tra gli oltre 200 partecipanti.

Nei prossimi giorni il team giallo fluo sarà ancora impegnato nei circuiti (ad Apice) e nelle granfondo (ad Ischia).

Il sodalizio caro al decano atripaldese Sigismondo Alvino non è solo questo, infatti mentre gli atleti di cui sopra si destreggiavano nell’agonismo puro, la restante parte dell’ASD irpina era in attesa del rientro a casa dei tre temerari atripaldesi (De Cicco, Giaquinta e Visconti) che nel contempo hanno effettuato varie tappe in bici nella Sicilia orientale, facendo fare mostra di se alle nostre insegne cittadine

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *