alpadesa
  
Flash news:   A Parco delle Acacie domenica convegno per dire “No” alla violenza sulle donne “World Philosofy Day 2019“, gli studenti del liceo “De Caprariis” di Atripalda a confronto con il vescovo Aiello. Foto Davide Rondoni stasera e domani ad Atripalda omaggia Giacomo Leopardi per i 200 anni de “L’Infinito” La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, rimosse dai Vigili del Fuoco lamiere pericolanti dal tetto del campanile della chiesa di Santa Maria delle Grazie. Foto Natale 2019, aggiudicata la gara per le luminarie installate dal Comune ma i commercianti restano divisi. L’assessore Musto:«Uno sforzo non da poco per l’Amministrazione» Progetto “risanamento ambientale dei corpi iderici superficiali delle aree interne”, riunione all’Utc per gli interventi a contrada Fellitto e piazza Sparavigna Bando di vendita del Centro Servizi alle Pmi di Atripalda: lunedì la pubblicazione con prezzo a base d’asta di 2.715.000 euro. Gara il 20 dicembre Al via il cronoprogramma per l’accorpamento del mercato settimanale di Atripalda a parco delle Acacie: si assegnano le postazioni

L’Avellino cade in casa con il Cittadella, squadrta contestata dai tifosi. FOTO

Pubblicato in data: 3/5/2018 alle ore:16:37 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

Debacle dell’Avellino con il Cittadella nell’anticipo di mezzogiorno della 39esima giornata. Finisce 0 a 2 tra la contestazioen dei tifosi. La squadra di Venturato si è presentata al «Partenio-Lombardi» con un ampio turno over, in panchina ben nove dei protagonisti della vittoria sul Foggia, confermando un organico che legittimamente può ambire a conquistare la promozione diretta in Serie A nelle ultime tre gare che restano, dopo aver ancorato saldamente la sua posizione nella griglia play off. Scenari diversi per l’Avellino di Foscarini, dieci anni sulla panchina del Cittadella, che rischia di essere pienamente risucchiato nella lotteria play off. Nella prima frazione, i padroni di casa prendono costantemente l’iniziativa con Molina e Vajushi e il trequarti di Morosini, ma ad andare vicino al vantaggio è il Cittadella quando al 7′ su calcio piazzato di Venturato, prima Strizzolo poi Scaglia non riescono ad impattare di testa a due passi da Radu.
La replica dell’Avellino non si fa attendere: Morosini (15′) conclude una lunga sgroppata con un diagonale da destra che si stampa sulla traversa. Nella ripresa, subito una occasione d’oro per l’Avellino con Castaldo (47′) che sull’ennesimo cross dalla sinistra di Molina colpisce di piatto ma la sfera va sopra la traversa. Gli ospiti reagiscono con conclusioni pericolose di Bartolomei (49′) e Chiaretti (51′) e passano proprio con Bartolomei che dai 35 metri fa partire un missile che si infila nell’angolo alto alla destra di Radu.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *