alpadesa
  
sabato 23 marzo 2019
Flash news:   Madre e figlia assolte dall’accusa di minacce Ermete Green Volley Marcello, tie-break amaro: vince il Marano 3 a 1. Esordio vincente per l’under 13 Ventimila giovani in corteo contro tutte le mafie Il Ventuno marzo nei versi di Gabriele De Masi “Ritorno al Partenio”, mini abbonamento per le due gare interne dei lupi L’ex sede Asl di via Tiratore nel mirino dei vandali: tiro al bersaglio contro le finestre del piano terra. FOTO Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Calcio, l’Abellinum cala il tris Lotta alla povertà: cosa cambia. Il Consorzio A5 ne discute con l’Alleanza contro la povertà Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO

Agenzie di viaggio abusive con offerte sul web, “Striscia la Notizia” smaschera ad Atripalda un finto promoter

Pubblicato in data: 7/5/2018 alle ore:14:51 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Operano sul web come se fossero dei veri agenti di viaggi, ma tra il parrucchiere che organizza gite, la signora che riceve in cucina e il camionista pronto a far partire tutti per le vacanze, il quadro è davvero pittoresco. E intanto… per ogni ABUSIVO che si arricchisce c‘è una AGENZIA REGOLARE che fallisce!“.
Parte da qui il nuovo servizio di Luca Abete mandato in onda durante la trasmissione di “Striscia la Notizia” su Canale 5.
Viaggi a tariffe scontate offerte su Facebook. Un fenomeno che si sta diffondendo sempre più tanto che un
autotrasportatore dava appuntamento ai suoi clienti nel parcheggio del Parco Commerciale “Appia”. Proprio in uno di questi incontri è comparso Luca Abete. “L’agente di viaggio” abusivo, alle domande incalzanti dell’inviato di Striscia,  ha tentato di giustificarsi dandosi poi subito alla fuga.

Ecco il servizio:
http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/organizzatori-abusivi-di-viaggi_35804.shtml

 

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *