alpadesa
  
sabato 21 settembre 2019
Flash news:   Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” Stasera la facciata del plesso “De Amicis” di via Roma verrà illuminata di rosa L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto Festeggiamenti San Sabino, il vescovo Aiello ai fedeli: “comunità messa a dura prova dall’incendio. Se venerdì scorso avessi preso l’auto per andarmene a mare non sarei stato un buon pastore ma un mercenario”. FOTO Inaugurato il nuovo parcheggio pubblico di via Scandone, il sindaco: “soddisfatti di aver portato a compimento questo intervento”. Foto

Serie C, l’Atripalda Volleyball batte Pianura e rimane attaccata al treno play off

Pubblicato in data: 7/5/2018 alle ore:14:10 • Categoria: Sport, PallavoloStampa Articolo

Continua la marcia dell’Atripalda Volleyball verso i play off con la squadra di Angelo Colarusso attaccata alla corsa ai Colli Aminei. Battuta 3 a 1 l’Alcatel Pianura sabato a cesinali conquistando tre punti imporatnti e domenica a Ischia ci sarà la partita decisiva della stagione con i biancoverdi che avranno un solo risultato a disposizione: la vittoria. Nella gara di sabato mister Colarusso ha fatto riposare il capitano De Palma e in parte Zaccaria, impiegato solo nel primo set, facendo giocare D’Angelo, in recupero dai problemi fisici che lo hanno afflitto in questa parte della stagione. Per il resto confermato il palleggiatore De Prisco, l’altra banda Esposito, i centrali Silvestri e De Falco, con Del Gaizo libero. Ma nel corso della gara sono subentrati in campo i giovani Luciano ed Ceccato con Ciardiello al rientro dopo i problemi al polpaccio. La gara ha visto un primo set molto equilibrato anche a causa dei tanti errori atripaldesi che hanno faticato ad entrare in partita ma che hanno usufruito di una buona vena di Esposito in attacco e vinto il primo set con il punteggio di 25 a 20. Il secondo set è un monologo atripaldese con la squadra biancoverde che riduce al minimo gli errori e chiude in scioltezza con il punteggio di 25 a 13. Nel terzo set l’Alcatel Pianura approfitta di un calo di concentrazione degli atripaldesi e riescono a conquistare il set con il punteggio di 25 a 17. Ma nel quarto set non c’è storia con Atripalda che parte subito concentrata senza concedere nulla agli avversari e chiudendo i giochi con il punteggio di 25 a 16. Dunque tre punti fondamentali per la squadra sabatina come quella di domenica prossima a Ischia che vedrà la squadra di Colarusso tentare il colpaccio contro la seconda della classe che a sua volta non può permettersi passi falsi. Quindi una gara da dentro e fuori. Sarà un settimana importante in palestra con De Palma e compagni pronti a dare il tutto per tutto. Intanto l’Atripalda Volleyball fa i complimenti al Volley Meta e Fabio Luciano per la vittoria nella final four regionali Under 16

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *