alpadesa
  
sabato 15 agosto 2020
Flash news:   Casi covid ad Atripalda, dopo le polemiche sui social parla il sindaco: “gli organi competenti stanno provvedendo a verificare se si siano verificati comportamenti censurabili in riferimento al presunto mancato rispetto delle misure di isolamento imposte dall’Asl” Consuntivo 2019 e disavanzo al Comune, il gruppo “Noi Atripalda” attacca con l’ex sindaco: «ci avviciniamo inevitabilmente al Pre-dissesto, decretando la morte della Città» Il Consiglio comunale di Atripalda dà il via libera al Consuntivo 2019: disavanzo di amministrazione di – 6.056.343,61 euro. L’opposizione “Noi Atripalda” attacca e vota contro Casi Covid ad Atripalda, le precisazioni dell’avvocato Paolo Spagnuolo sulla vicenda: “commenti feroci e gravemente infamanti sui social, pronti alle querele” Secondo contagio ad Atripalda, il sindaco: “invito l’intera comunità ad osservare le misure per la prevenzione e il contrasto al covid-19” Coronavirus, contagiato ad Atripalda anche un parente della signora romena Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi)

Il Circolo di Atripalda fa risultato alla Granfondo d’Ischia

Pubblicato in data: 8/5/2018 alle ore:08:02 • Categoria: Ciclismo, Sport

Domenica scorsa è andata in scena la Granfondo Ischia 100 km. La manifestazione agonistica prevedeva il giro dell’isola di circa 32 km da ripetersi 2 o 3 volte a seconda della distanza scelta. Il tracciato prevedeva partenza sul ponte del castello aragonese ed arrivo nella pineta di Ischia. L’altimetria, impegnativa, era caratterizzata dall’ascesa dell’Epomeo, fino agli abitati di Buonopane e Barano, la ripida discesa verso S. Angelo nonché i dislivelli di Forio, Lacco Ameno e Casamicciola. 2200 mt di dislivello totale, obiettivo di oltre 500 ciclisti provenienti da ogni nazione e di diversa caratura tecnica. Il percorso lungo è stato stravinto dall’ex dilettante Saldamarco, mentre nel medio ha primeggiato Cinque. Il Circolo Amatori della Bici di Atripalda ha ribadito il primato tra le compagini irpine, in questa gara, piazzando Antonio De Pascale al 17simo posto. La gara del ciclista atripaldese è stata chiusa in 1h 58m alla media di 35.4 km/h! Ottime anche le prestazioni degli altri partecipanti del sodalizio giallo fluo, in particolar modo si sono evidenziati Basile e Frongillo nei primi 150 ciclisti. I prossimi appuntamenti per la squadra del presidente Amatucci saranno il Trofeo Boowling di Atena Lucana e la Gf Molisana a Termoli.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Ciclismo, presentata la formazione A.S. “Civitas-Profumeria Lucia“ per la stagione agonistica 2020

Presentata ieri la compagine atripaldese “A.S.Civitas-Profumeria Lucia”. A fare gli onori di casa Luigi Rosiello in un’atmosfera sobria e senza squilli di Read more

Ciclismo, l’A.S.Civitas presenta il veterano Michele Venezia

Gli sportivi in generale stanno vivendo questo periodo con la consapevolezza di un momento molto particolare causa covid-19. Ma è Read more

Coronavirus, saltano il Memorial “Rita Mazza” e il “Torneo Calcistico Stracittadino”

“Quest’anno è la seconda manifestazione che sono costretto a non poter far disputare – così esordisce il deux-machina Generoso Tirone, Read more

Ciclismo, Antonino Siconolfi atripaldese doc dell’A.S. “Civitas-ProfumeriaLucia”  

L’A.S.Civitas-Profumeria Lucia presenta Antonino Siconolfi, atripaldese doc, classe ‘87 per 176 cm di altezza e  86 chilogrammi, passista. Ha iniziato Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *